benvenuto/a su SNALS - Brindisi
ORGANIZZAZIONI SINDACALI CONFSAL
Sindacato Nazionale Autonomo Lavoratori Scuola

Segreteria Provinciale - via Monopoli, 11 - 72100 Brindisi
tel-fax: 0831 528339 - email:puglia.br@snals.it - pec:snalsbrindisi@pec.it

Organigramma SNALS  Sedi SNALS e orari di apertura  Servizi del Patronato  Servizi del CAF Confsal  I legali dello SNALS  L'assicurazione SNALS per gli iscritti 

  Utente_non_iscritto      Visite: 4971885  

HOME PAGE

Torna in Home Page



RICERCA NEL SITO




VISITE AL SITO


Statistiche


Riservato agli amministratori

Pagina di Amministrazione


ARGOMENTI, TEMI E MATERIE


UTILITY

Utilità


La scuola attraverso
gli acronimi

di Carmelo Nesta

L'iter della Buona Scuola
(dal 3/9/14 al 16/7/15)
di Carmelo Nesta







NOTIZIE

Rassegna stampa



QUOTIDIANI OnLine


FORUM


Entra nel Forum



CHAT



Entra in chat



GUESTBOOK

Lascia un messaggio nel guestbook

Lascia un messaggio sul

Lascia un messaggio nel guestbook

dello SNALS di Brindisi


NORMATIVA
08:36:22

FEEDS RSS

FAI LA SOTTOSCRIZIONE AL NOSTRO FEED

SNALS Brindisi

Orizzontescuola

USR A. T. Brindisi

Corriere.it
Notizie


Repubblica.it
Politica


INPS Circolari

INPS Messaggi

NOIPA Messaggi



CONSULENZA ON LINE

consulenza on line SNALS Brindisi

Richiedi la consulenza
di un esperto dello SNALS


QUESITI PUBBLICATI


Continua a leggere le News


  Articolo n. 2429 - © News SNALS-Confsal Brindisi - 453 letture
NON ESISTE L'OBBLIGO PER I DOCENTI AD ESSERE PRESENTI A SCUOLA NEL PERIODO DI GIUGNO E SETTEMBRE SE NON PER ATTIVITÀ PROGRAMMATE.
Postato Mercoledì, 17 Giugno 2015, ore 18:38:04 da Amministratore

NORMATIVA E POLITICA


obblighi di sevizio
Ci risulta, come accade del resto ogni anno, che alcuni dirigenti scolastici della provincia di Brindisi obblighino i docenti non impegnati negli  esami ad essere presenti a scuola per tutto il mese di giugno per  attività che esulano da quelle previste dal contratto. Il CCNL 2007  descrive, agli artt. 28 e 29, quali siano gli obblighi di lavoro del personale docente distinti in attività di insegnamento e attività funzionali all'insegnamento. ...



Pare ovvio che dal 10 giugno l'attività di insegnamento prevista dall'art. 28 non è più dovuta visto che il termine delle lezioni fissato dal calendario regionale è stato il 9 giugno.
Le attività funzionali all'insegnamento previste dall'art. 29 comprendono:

  • fino a 40 ore annue per la partecipazione a riunioni collegiali (Collegio, Dipartimenti, Commissioni previste dal collegio)
  • fino a 40 ore annue per la partecipazione a Consigli di classe, di interclasse e di intersezione.

Pertanto le prestazioni di lavoro che il dirigente può richiedere ai docenti non impegnati negli esami sono le attività funzionali all'insegnamento su descritte nel limite di 40 + 40 ore e puntualmente previste nel piano annuale delle attività predisposto dal dirigente scolastico e deliberato dal Collegio dei docenti prima dell'inizio delle lezioni. Il comma 4 dell'art. 28 difatti recita:
"Prima dell’inizio delle lezioni, il dirigente scolastico predispone, sulla base delle eventuali proposte degli organi collegiali, il piano annuale delle attività e i conseguenti impegni del personale docente, che sono conferiti in forma scritta e che possono prevedere attività aggiuntive. Il piano, comprensivo degli impegni di lavoro, è deliberato dal collegio dei docenti nel quadro della programmazione dell’azione didattico-educativa e con la stessa procedura è modificato, nel corso dell’anno scolastico, per far fronte a nuove esigenze. Di tale piano è data informazione alle OO.SS. di cui all’art. 7".

Quindi durante il periodo di sospensione delle attività di insegnamento come da calendario regionale, in mancanza di specifica deliberazione da  parte del Collegio dei Docenti in ordine ad attività da svolgersi in detti periodi, non può il dirigente proporre autonomamente alcuna attività, nemmeno con ordini di servizio.

Nello specifico, il dirigente non può obbligare i docenti

  • ad essere presenti a scuola secondo il loro normale orario di insegnamento o per un certo numero di ore,
  • a recarsi tutte le mattine per firmare il registro delle presenze,
  • a svolgere attività di riordino di biblioteca, laboratori, aule,
  • a svolgere qualsiasi altra attività, come ad esempio la formazione, se non è stata deliberata dal Collegio dei docenti.

A suffragio di quanto asserito,  riportiamo la nota ministeriale prot. n. 1972 del 30 giugno 1980 e la sentenza del Consiglio di Stato n. 173 del 1987. Entrambe escludono l’imposizione di obblighi di semplice presenza nella scuola che non siano dipendenti da iniziative programmate e attive e rispondenti a reali esigenze delle singole scuole.

Per quanto sopra esposto, si invitano i DD.SS. delle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado della provincia di Brindisi a volersi astenere dall’emanazione di tali disposizioni nonché a revocare quelle eventualmente già emesse.

Va ribadito, comunque,  che al di fuori del diritto irrinunciabile del periodo di ferie, il docente deve rimanere a disposizione della scuola.

Le RSU sono invitate a segnalare a questo Sindacato le eventuali imposizioni.







Se l'articolo è stato di tuo gradimento, condividilo su Facebook!




 
Login

Inserisci nickname e password
Nickname


Password


Non sei ancora iscritto allo SNALS?
Fai qui la richiesta di iscrizione al Sindacato!
Come utente registrato
potrai sfruttare appieno i servizi offerti dal sito.

Sei già registrato e hai dimenticato la password?
Clicca qui

Links Correlati
· Altre NORMATIVA E POLITICA
· News by admin


Articolo più letto relativo a NORMATIVA E POLITICA:
OBIETTIVI DI ACCESSIBILITA': C'E' TEMPO SINO AL 31 MARZO 2017


Stampa/Condividi articolo
 
Pagina stampabile
Pagina Stampabile

Condividi su FB

Condivisione su Facebook


Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente


"NON ESISTE L'OBBLIGO PER I DOCENTI AD ESSERE PRESENTI A SCUOLA NEL PERIODO DI GIUGNO E SETTEMBRE SE NON PER ATTIVITÀ PROGRAMMATE." | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati


Amministratore - Webmaster

(Carmelo NESTA)
webmaster@snalsbrindisi.it



PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.09 Secondi
torna su