benvenuto/a su SNALS - Brindisi
ORGANIZZAZIONI SINDACALI CONFSAL
Sindacato Nazionale Autonomo Lavoratori Scuola

Segreteria Provinciale - via Monopoli, 11 - 72100 Brindisi
tel-fax: 0831 528339 - email:puglia.br@snals.it - pec:snalsbrindisi@pec.it

Organigramma SNALS  Sedi SNALS e orari di apertura  Servizi del Patronato  Servizi del CAF Confsal  I legali dello SNALS  L'assicurazione SNALS per gli iscritti 

  Utente_non_iscritto      Visite: 4493265  

HOME PAGE

Torna in Home Page



RICERCA NEL SITO




VISITE AL SITO


Statistiche


Riservato agli amministratori

Pagina di Amministrazione


ARGOMENTI, TEMI E MATERIE


UTILITY

Utilità


La scuola attraverso
gli acronimi

di Carmelo Nesta

L'iter della Buona Scuola
(dal 3/9/14 al 16/7/15)
di Carmelo Nesta







NOTIZIE

Rassegna stampa



QUOTIDIANI OnLine


FORUM


Entra nel Forum



CHAT



Entra in chat



GUESTBOOK

Lascia un messaggio nel guestbook

Lascia un messaggio sul

Lascia un messaggio nel guestbook

dello SNALS di Brindisi


NORMATIVA
08:36:22

FEEDS RSS

CONSULENZA ON LINE

consulenza on line SNALS Brindisi

Richiedi la consulenza
di un esperto dello SNALS


QUESITI PUBBLICATI


Continua a leggere le News


  Articolo n. 2729 - © News SNALS-Confsal Brindisi - 376 letture
LA PRASSI DETTATA DALLA BUROCRAZIA E NON DAL BUON SENSO
Postato Sabato, 06 Febbraio 2016, ore 11:16:11 da Amministratore

EVENTI carmelo.nesta scrive ...
"
burocrazia



Quando la prassi è dettata solo dalla burocrazia e si trascura il buon senso si rasenta l'assurdo e si cade nel ridicolo e nel grottesco. E questo un dirigente scolastico non può permetterselo ...




Il comma 3 dell'articolo 55bis del D.lgs 165 del 2001, così come novellato dal decreto Brunetta n. 150 del 2009, prevede che il dirigente di una pubblica amministrazione, allorché ritenga che la sanzione disciplinare da irrogare ad un dipendente sia molto grave, deve trasmettere gli atti, entro 5 giorni dalla notizia del fatto, all' UPD (Ufficio Procedimenti Disciplinari, in questo caso l'Ufficio Scolastico Regionale) e contestualmente deve darne comunicazione all'interessato.

Ed è proprio questa la comunicazione che il solerte dirigente scolastico della scuola di Castellamonte, in provincia di Torino, dove insegnava Gloria Rosboch, la professoressa di sostegno scomparsa il 13 gennaio scorso, ha inviato presso l'abitazione della docente: "Con la presente si comunica, ai sensi dell’art. 55 bis comma 3 del Dlgs 165/2001 che sono stati trasmessi presso l’Ufficio Scolastico Regionale per il Piemonte, atti di possibile rilevanza disciplinare che La riguardano".

Insomma la docente è accusata di essere assente da scuola senza giustificato motivo e che è passibile di un procedimento disciplinare!

Non so davvero cosa pensare! È possibile che in un caso del genere il buon senso non abbia preso il sopravvento su una burocrazia fredda, cieca, sorda e disumana?

Come si fa ad ignorare un fatto che è su tutta la stampa nazionale e sui talk show di tutte le televisioni e  diffidare una persona scomparsa che, secondo gli inquirenti, potrebbe essersi suicidata o stata uccisa?

Mi rendo conto che siamo molto lontani da una Amministrazione pubblica che sia veramente vicina ai cittadini e semplifichi la vita a tutti noi. Ma quello che accade, secondo il mio parere, non è colpa delle leggi che hanno la finalità di regolare la vita civile di un paese al fine di un benessere generale. È l’apparato burocratico che, per soddisfare i propri ottusi meccanismi, va a scapito della generale utilità e, nel momento in cui, con provvedimenti pur formalmente ineccepibili, la pubblica amministrazione diventa ostile e punitiva nei confronti dei cittadini,  allora ha perduto la sua funzione.

Ben vengano i provvedimenti varati dal Ministero per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione per "semplificare l'Italia", ma senza una buona dose di buon senso, un frammento di spirito di servizio e un po' di responsabilità sarà difficile trovare un giusto equilibrio fra  l'ottusità e la stupidità della burocrazia e le libertà personali.

(Carmelo NESTA)

"





Se l'articolo è stato di tuo gradimento, condividilo su Facebook!




 
Login

Inserisci nickname e password
Nickname


Password


Non sei ancora iscritto allo SNALS?
Fai qui la richiesta di iscrizione al Sindacato!
Come utente registrato
potrai sfruttare appieno i servizi offerti dal sito.

Sei già registrato e hai dimenticato la password?
Clicca qui

Links Correlati
· Altre EVENTI
· News by admin


Articolo più letto relativo a EVENTI:
VIDEO-INTERVISTA AL PRESIDE SALVATORE GIULIANO DOPO IL SUO INCARICO AL MIUR


Stampa/Condividi articolo
 
Pagina stampabile
Pagina Stampabile

Condividi su FB

Condivisione su Facebook


Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente


"LA PRASSI DETTATA DALLA BUROCRAZIA E NON DAL BUON SENSO" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati


Amministratore - Webmaster

(Carmelo NESTA)
webmaster@snalsbrindisi.it



PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.08 Secondi
torna su