benvenuto/a su SNALS - Brindisi
ORGANIZZAZIONI SINDACALI CONFSAL
Sindacato Nazionale Autonomo Lavoratori Scuola

Segreteria Provinciale - via Monopoli, 11 - 72100 Brindisi
tel: 0831 528339 - fax: 0831 523467 - email:puglia.br@snals.it

Organigramma SNALS  Orari di apertura delle sedi SNALS  Servizi del Patronato INPAS  Servizi del CAF Confsal  I legali dello SNALS  L'assicurazione SNALS per gli iscritti 

  Utente_non_iscritto      Visite: 1846210  

HOME PAGE

Torna in Home Page



RICERCA NEL SITO




VISITE AL SITO


Statistiche


Riservato agli amministratori

Pagina di Amministrazione



ARGOMENTI, TEMI E MATERIE


UTILITY

Utilità


La scuola attraverso
gli acronimi

di Carmelo Nesta

L'iter della Buona Scuola
(dal 3/9/14 al 16/7/15)
di Carmelo Nesta


RASSEGNA STAMPA

Rassegna stampa


QUOTIDIANI OnLine


FORUM


Entra nel Forum



CHAT



Entra in chat



GUESTBOOK

Lascia un messaggio nel guestbook

Lascia un messaggio sul

Lascia un messaggio nel guestbook

dello SNALS di Brindisi


NORMATIVA


FEEDS RSS

CONSULENZA ON LINE

consulenza on line SNALS Brindisi

Richiedi la consulenza
di un esperto dello SNALS


QUESITI PUBBLICATI




  Articolo n. 3526 - © News SNALS-Confsal Brindisi - 29 letture
DAL GOVERNO PAROLE IMPORTANTI: SE LA SCUOLA È CENTRALE, BISOGNA TROVARE LE RISORSE - I SINDACATI ATTENDONO RISPOSTE
Postato Sabato, 07 ottobre 2017, ore 07:04:55 da admin

AZIONI DEL SINDACATO


In occasione della giornata internazionale degli insegnanti, la ministra Fedeli e il ministro Padoan hanno usato parole importanti sulla scuola ed hanno espresso intenzioni ed impegni per cose da fare come governo.
Snals Confsal, FLC CGIL, Cisl Scuola, Uil Scuola hanno diramato il seguente comunicato stampa:...



COMUNICATO STAMPA

In occasione della giornata internazionale degli insegnanti, la ministra Fedeli e il ministro Padoan hanno usato parole importanti sulla scuola ed hanno espresso intenzioni ed impegni per cose da fare come governo.

È un fatto positivo che cogliamo con attenzione.  Peccato che tale riconoscimento venga dalle agenzie di stampa più che dal ministero dell’Economia, e che ad oggi nessun atto di indirizzo sia stato inviato all’Aran.

Sappiamo bene che le risorse sono per definizione, scarse.  Per questo la politica è chiamata a fare scelte e decidere. È il suo compito.

Quella che si preannuncia è una lunga, intensa, diffusa  fase di coinvolgimento di ogni insegnante, di ogni lavoratore della scuola per uscire dall’impasse attuale e portare a un buon contratto.

Se la scuola è centrale, bisogna trovare le risorse. Il personale della scuola conosce stipendi bassi e condizioni di lavoro gravose

Quella che Flc Cgil, Cisl Scuola, Uil Scuola, Snals Confsal stanno mettendo in atto non è la mobilitazione corporativa di un settore, ma il voler dare al sistema di istruzione nuova considerazione e respiro dopo la legge 107, per restituire la dignità che merita al personale.

Parlare bene della scuola italiana è sempre facile, data l'enorme e straordinaria professionalità di dirigenti, docenti, e personale Ata.  Resta il divario tra responsabilità, carichi di lavoro, professionalità, retribuzioni tra Italia e Europa. Noi unici rimasti con gli stipendi congelati.

Stiamo percorrendo insieme al personale della scuola una azione seria e diffusa, per una scuola che fino ad oggi ha tenuto stringendo la cinghia. E ora è stanca.

Noi diamo voce a queste persone. E sono tante. Il Governo sappia ascoltare.

La scelta fatta di un confronto aperto va mantenuta, soprattutto ora che si decide dove investire.

Occorre dare risposte convincenti all’emergenza degli stipendi che colpisce tutto il personale della scuola.






Se l'articolo è stato di tuo gradimento, condividilo su Facebook!




 
Login

Inserisci nickname e password
Nickname


Password


Non sei ancora iscritto allo SNALS?
Fai qui la richiesta di iscrizione al Sindacato!
Come utente registrato
potrai sfruttare appieno i servizi offerti dal sito.

Sei già registrato e hai dimenticato la password?
Clicca qui

Links Correlati
· Altre AZIONI DEL SINDACATO
· News by admin


Articolo più letto relativo a AZIONI DEL SINDACATO:
11 OTTOBRE - 22 NOVEMBRE 2012 --- 42 GIORNI DI MOBILITAZIONE DELLA SCUOLA ITALIANA


Stampa/Condividi articolo
 
Pagina stampabile
Pagina Stampabile

Condividi su FB

Condivisione su Facebook


Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente


"DAL GOVERNO PAROLE IMPORTANTI: SE LA SCUOLA È CENTRALE, BISOGNA TROVARE LE RISORSE - I SINDACATI ATTENDONO RISPOSTE" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati


Amministratore - Webmaster

(Carmelo NESTA)
webmaster@snalsbrindisi.it



PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.51 Secondi
torna su