benvenuto/a su SNALS - Brindisi
ORGANIZZAZIONI SINDACALI CONFSAL
Sindacato Nazionale Autonomo Lavoratori Scuola

Segreteria Provinciale - via Monopoli, 11 - 72100 Brindisi
tel-fax: 0831 528339 - email:puglia.br@snals.it - pec:snalsbrindisi@pec.it

Organigramma SNALS  Sedi SNALS e orari di apertura  Servizi del Patronato  Servizi del CAF Confsal  I legali dello SNALS  L'assicurazione SNALS per gli iscritti 

  Utente_non_iscritto      Visite: 4495336  

HOME PAGE

Torna in Home Page



RICERCA NEL SITO




VISITE AL SITO


Statistiche


Riservato agli amministratori

Pagina di Amministrazione


ARGOMENTI, TEMI E MATERIE


UTILITY

Utilità


La scuola attraverso
gli acronimi

di Carmelo Nesta

L'iter della Buona Scuola
(dal 3/9/14 al 16/7/15)
di Carmelo Nesta







NOTIZIE

Rassegna stampa



QUOTIDIANI OnLine


FORUM


Entra nel Forum



CHAT



Entra in chat



GUESTBOOK

Lascia un messaggio nel guestbook

Lascia un messaggio sul

Lascia un messaggio nel guestbook

dello SNALS di Brindisi


NORMATIVA
08:36:22

FEEDS RSS

CONSULENZA ON LINE

consulenza on line SNALS Brindisi

Richiedi la consulenza
di un esperto dello SNALS


QUESITI PUBBLICATI


Continua a leggere le News


  Articolo n. 1938 - © News SNALS-Confsal Brindisi - 743 letture
LA LEGGE DI STABILITÀ 2015 - ''DO UT DES'' PER LA SCUOLA
Postato Venerdì, 17 Ottobre 2014, ore 12:00:00 da Amministratore

NORMATIVA E POLITICA


stabilità?
Il miliardo di euro stanziato per la stabilizzazione di 150.000 precari a fronte di numerosi tagli che comporteranno un peggioramento della qualità dell’offerta formativa e delle condizioni di lavoro per dirigenti, docenti e ATA ...




Il miliardo che abbiamo stanziato oggi per la scuola nella legge di stabilità non è solo una promessa mantenuta, ma una svolta storica. Finalmente si torna a parlare di stanziamenti importanti, di risorse fresche, per un settore cruciale per il futuro del paese. Si parla di un miliardo sul 2015 e di 3 miliardi a regime”.
Così il Ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca Stefania GIANNINI al termine del Consiglio dei Ministri.


Ma il ministro nulla dice sui numerosi tagli previsti che metteranno in seria difficoltà le istituzioni scolastiche nella gestione della didattica e nella organizzazione del lavoro.



Blocco del contratto fino al 31 dicembre 2015

Il Governo bloccherà il rinnovo dei contratti della Pubblica Amministrazione fino al 2015 (manovra da 2,5 mld di euro). Il blocco riguarda anche l'indennità di vacanza contrattuale, che non sarà più recuperata. Nel contempo, il Ministro ha anticipato la volontà di avviare le trattative per rivedere i contenuti del contratto per la scuola alla luce delle indicazioni contenute nelle Linee guida del Governo per quanto riguarda il "Merito".

 


Tagli all'indennità di servizio all'estero del personale docente

L'indennità di servizio per il personale all'estero è ridotta di 3,7 mln di euro per il 2015 e di 5,1 milioni di euro per gli anni 2016 e 2017.




Taglio commissioni esami di maturità

Commissari tutti interni e senza retribuzione. Risparmi lordi di spesa pari ad euro 147 milioni di euro a decorrere dall'anno 2015.

L'articolo 28 contiene numerosi altri tagli tra cui:

Tagli all'organico del Ministero

Dal 1° gennaio 2015, il contingente scenderà a 190 unità, con un taglio di spesa pari a 222.000 euro.

Abrogazione degli esoneri e dei semiesoneri per i collaboratori del Dirigente scolastico

I docenti collaboratori del Dirigente scolastico non potranno più usufruire degli esoneri e semiesoneri dall'insegnamento. Il taglio è attuato in vista dell'organico funzionale che evidentemente prevede l'esonero del personale di ruolo per impiegarlo in mansioni diverse dall'insegnamento.

Tagli al personale comandato della scuola

Il personale appartenente al comparto scuola non potrà essere posto in posizioni di comando, distacco, fuori ruolo o utilizzazione "comunque denominata".

Supplenze del personale ATA

Il testo vieta di conferire supplenze ai collaboratori scolastici se non dopo 7 giorni di assenza, agli assistenti amministrativi se non in scuole con meno di 3 unità di personale. Mentre non sarà più possibile sostituire gli assistenti tecnici.

Inoltre, le ore eccedenti per la sostituzione dei colleghi assenti possono essere attribuite dal dirigente scolastico anche al personale collaboratore scolastico. Le istituzioni scolastiche destineranno il Fondo per il Miglioramento dell'Offerta Formativa prioritariamente alle ore eccedenti.

Tagli all'organico ATA

Saranno tagliati 2.020 unità di personale ATA, per una riduzione della spesa pari ad euro 50,7 mln a decorrere dal 2015/2016.

Taglio supplenze dei docenti

Non si potranno più assegnare supplenze di un giorno. Anche se la questione supplenze sarà affrontata in occasione dell'avvio dell'organico funzionale.

Eliminazione del coordinatore provinciale pratica sportiva

Nel testo viene modificato l'articolo 307 del Testo unico della scuola, prevedendo un solo coordinatore dei progetti di avviamento della pratica sportiva per regione, invece che uno per provincia. Coordinatori provinciali che, tra l'altro, godonono di esoneri.

Digitalizzazione segreterie scolastiche

Saranno investiti ben 10mln di euro per la digitalizzazione delle segreterie scolastiche. I fondi proverranno dai tagli all'AFAM. L'investimento avrà come scopo la riduzione della necessità di personale addetto alle segreterie.



IL TESTO COMPLETO DELLA LEGGE DI STABILITÀ







Se l'articolo è stato di tuo gradimento, condividilo su Facebook!




 
Login

Inserisci nickname e password
Nickname


Password


Non sei ancora iscritto allo SNALS?
Fai qui la richiesta di iscrizione al Sindacato!
Come utente registrato
potrai sfruttare appieno i servizi offerti dal sito.

Sei già registrato e hai dimenticato la password?
Clicca qui

Links Correlati
· Altre NORMATIVA E POLITICA
· News by admin


Articolo più letto relativo a NORMATIVA E POLITICA:
RESPONSABILITA' DEL DIRIGENTE SCOLASTICO E DEI DOCENTI IN CASO DI INCIDENTI AD ALUNNI ALL'USCITA DA SCUOLA


Stampa/Condividi articolo
 
Pagina stampabile
Pagina Stampabile

Condividi su FB

Condivisione su Facebook


Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente


"LA LEGGE DI STABILITÀ 2015 - ''DO UT DES'' PER LA SCUOLA" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati


Amministratore - Webmaster

(Carmelo NESTA)
webmaster@snalsbrindisi.it



PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.08 Secondi
torna su