benvenuto/a su SNALS - Brindisi
ORGANIZZAZIONI SINDACALI CONFSAL
Sindacato Nazionale Autonomo Lavoratori Scuola

Segreteria Provinciale - via Monopoli, 11 - 72100 Brindisi
tel-fax: 0831 528339 - email:puglia.br@snals.it - pec:snalsbrindisi@pec.it

Organigramma SNALS  Sedi SNALS e orari di apertura  Servizi del Patronato  Servizi del CAF Confsal  I legali dello SNALS  L'assicurazione SNALS per gli iscritti 

  Utente_non_iscritto      Visite: 3984140  

HOME PAGE

Torna in Home Page



RICERCA NEL SITO




VISITE AL SITO


Statistiche


Riservato agli amministratori

Pagina di Amministrazione


ARGOMENTI, TEMI E MATERIE


UTILITY

Utilità


La scuola attraverso
gli acronimi

di Carmelo Nesta

L'iter della Buona Scuola
(dal 3/9/14 al 16/7/15)
di Carmelo Nesta







NOTIZIE

Rassegna stampa



QUOTIDIANI OnLine


FORUM


Entra nel Forum



CHAT



Entra in chat



GUESTBOOK

Lascia un messaggio nel guestbook

Lascia un messaggio sul

Lascia un messaggio nel guestbook

dello SNALS di Brindisi


NORMATIVA
08:36:22

FEEDS RSS

CONSULENZA ON LINE

consulenza on line SNALS Brindisi

Richiedi la consulenza
di un esperto dello SNALS


QUESITI PUBBLICATI


Continua a leggere le News


  Articolo n. 2713 - © News SNALS-Confsal Brindisi - 304 letture
MOBILITÀ DEL PERSONALE SCUOLA A.S. 2016/17: NUOVE APERTURE DEL MIUR
Postato Martedì, 26 Gennaio 2016, ore 18:59:25 da Amministratore

MOBILITA'

MIUR




Resoconto dell'incontro del 25/01/2016 sulla mobilità del personale docente, educativo ed ATA a.s. 2016/17 ...



Nella tarda serata del 25 gennaio 2016, è terminato al MIUR un incontro tra Ministero e OO.SS., per verificare la possibilità della continuazione della trattativa sul contratto della mobilità.

Vi ricordiamo che, nei precedenti incontri, si era discusso di una proposta del MIUR, comunque migliorativa rispetto alla proposta iniziale fornita dall’Amministrazione; ciò a seguito della ferma presa di posizione delle OO.SS., che aveva consentito di ottenere alcuni importanti risultati:

  • mobilità all’interno della provincia, secondo le vecchie regole, (mobilità su scuola e non su ambito) per tutti i docenti assunti fino allo scorso a.s., nonché per i docenti in soprannumero, docenti di sostegno nelle superiori, (che otterranno titolarità su scuola), e per i docenti che rientrano dallo status di fuori ruolo e docenti assunti in ruolo dal corrente a.s. con la fase 0 e con la fase A;

  • mobilità interprovinciale straordinaria per tutti, in deroga al blocco triennale , non solo per gli assunti prima dell’emanazione della legge, (come previsto dalla stessa), ma anche per i nominati nella fase 0 e A, nonché B e C da graduatorie di merito, che la legge escludeva da tale mobilità.

Le OO.SS. e l’Amministrazione hanno verificato la possibilità di ulteriori aperture del MIUR sul contratto della mobilità, in quanto lo Snals-Confsal e gli altri sindacati avevano richiesto di consentire, nella fase interprovinciale, anche il trasferimento su scuola, o su preferenze di tipo sintetico, nonché le possibili aperture ministeriali sulla portata dei contenuti della sequenza contrattuale, che si dovrà definire entro 30 giorni dalla stipula del CCNI sulla mobilità, per l’assegnazione dei docenti dagli ambiti alle singole scuole.

Nella serata del 25 gennaio l’Amministrazione ha consentito la possibilità, per chi ha già una scuola di titolarità, di richiederne e acquisirne un’altra, anche in provincia diversa; ciò tra le scuole contenute nel primo ambito indicato dal docente nella domanda.

Ciò non corrisponde pienamente a quanto richiesto nei precedenti incontri dalla nostra e dalle altre delegazioni, ma rappresenta, comunque un passo avanti. Le ulteriori aperture del MIUR, anche rispetto alla sequenza contrattuale, con definizione di criteri oggettivi per assegnazione dagli ambiti alle singole scuole, hanno consentito, insieme all’apertura sia pure parziale alle richieste sulla mobilità interprovinciale una ripresa della trattativa, che proseguirà nel pomeriggio del 26 gennaio 2016; continueremo, comunque, a batterci per ulteriori miglioramenti del testo, nella trasposizione dell’intesa raggiunta.

Nel valutare l’eventuale successiva sottoscrizione della Ipotesi di CCNI, al termine della trattativa, si dovrà tener conto che senza tale sottoscrizione l’Amministrazione procederebbe con atto unilaterale, con tutti i vincoli e le disposizioni previsti dalla legge. Resta comunque fermo l’impegno del sindacato ad impugnare, in tutte le sedi, anche con ricorsi di incostituzionalità, gli aspetti della legge 107/2015 che ledono, i diritti della categoria e danneggiano il funzionamento delle scuole, con particolare attenzione ai poteri dei dirigenti scolastici, qualora non raccordati con gli specifici atti negoziali. 







Se l'articolo è stato di tuo gradimento, condividilo su Facebook!




 
Login

Inserisci nickname e password
Nickname


Password


Non sei ancora iscritto allo SNALS?
Fai qui la richiesta di iscrizione al Sindacato!
Come utente registrato
potrai sfruttare appieno i servizi offerti dal sito.

Sei già registrato e hai dimenticato la password?
Clicca qui

Links Correlati
· Altre MOBILITA'
· News by admin


Articolo più letto relativo a MOBILITA':
TRASFERIMENTI SCUOLA DELL'INFANZIA E PRIMARIA DELLA PROVINCIA DI BRINDISI PER L'ANNO SCOLASTICO 2013/2014


Stampa/Condividi articolo
 
Pagina stampabile
Pagina Stampabile

Condividi su FB

Condivisione su Facebook


Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente


"MOBILITÀ DEL PERSONALE SCUOLA A.S. 2016/17: NUOVE APERTURE DEL MIUR" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati


Amministratore - Webmaster

(Carmelo NESTA)
webmaster@snalsbrindisi.it



PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.11 Secondi
torna su