benvenuto/a su SNALS - Brindisi
ORGANIZZAZIONI SINDACALI CONFSAL
Sindacato Nazionale Autonomo Lavoratori Scuola

Segreteria Provinciale - via Monopoli, 11 - 72100 Brindisi
tel-fax: 0831 528339 - email:puglia.br@snals.it - pec:snalsbrindisi@pec.it

Organigramma SNALS  Sedi SNALS e orari di apertura  Servizi del Patronato  Servizi del CAF Confsal  I legali dello SNALS  L'assicurazione SNALS per gli iscritti 

  Utente_non_iscritto      Visite: 4492698  

HOME PAGE

Torna in Home Page



RICERCA NEL SITO




VISITE AL SITO


Statistiche


Riservato agli amministratori

Pagina di Amministrazione


ARGOMENTI, TEMI E MATERIE


UTILITY

Utilità


La scuola attraverso
gli acronimi

di Carmelo Nesta

L'iter della Buona Scuola
(dal 3/9/14 al 16/7/15)
di Carmelo Nesta







NOTIZIE

Rassegna stampa



QUOTIDIANI OnLine


FORUM


Entra nel Forum



CHAT



Entra in chat



GUESTBOOK

Lascia un messaggio nel guestbook

Lascia un messaggio sul

Lascia un messaggio nel guestbook

dello SNALS di Brindisi


NORMATIVA
08:36:22

FEEDS RSS

CONSULENZA ON LINE

consulenza on line SNALS Brindisi

Richiedi la consulenza
di un esperto dello SNALS


QUESITI PUBBLICATI


Continua a leggere le News


  Articolo n. 2921 - © News SNALS-Confsal Brindisi - 301 letture
INFORMATIVA AL MIUR SUGLI ORGANICI DEL PERSONALE ATA
Postato Venerdì, 27 Maggio 2016, ore 10:55:17 da Amministratore

ORGANICI

Incontro al MIUR a seguito della richiesta di Snals Confsal, Flc Cgil, Cisl Scuola e Uil Scuola. Vicino lo sblocco delle immissioni in ruolo e delle proroghe delle supplenze del personale ausiliario-tecnico-amministrativo ...



Si è tenuto al MIUR, in data 26 maggio 2016, un incontro per discutere il seguente o.d.g.: Informativa personale ATA.

Tale incontro è stato effettuato anche a seguito della richiesta congiunta prodotta dalle organizzaizoni sindacali (Snals Confsal, Flc Cgil, Cisl Scuola, Uil Scuola) per ottenere una riunione sulle problematiche del personale Ata.

La richiesta congiunta stigmatizzava l’intollerabile ritardo accumulato sulle immissioni in ruolo - previste dal piano triennale di assunzioni - e sulla trasformazione delle supplenze sui posti vacanti e disponibili al 31 agosto.

Con tale documento, sottolineando l’importanza della stabilità e della continuità professionale del personale che opera nelle istituzioni scolastiche, si chiedeva la discussione specifica su alcune questioni aperte relative al personale Ata, e in particolare:

  • l’istituzione dell’organico funzionale;
  • la revisione delle norme che tagliano gli organici, limitano le supplenze brevi e congelano il turn over in relazione al passaggio del personale soprannumerario delle province;
  • l’estensione della figura di Assistente Tecnico nelle scuole del primo ciclo;
  • il superamento dell’esternalizzazione dei servizi ausiliari, tecnici e amministrativi nella scuola;
  • l’indizione del bando per i concorsi ordinario e riservato al profilo di Dsga;
  • l’emanazione dell’atto d’indirizzo per l’estensione dell’indennità mensile prevista per i Dsga che coprono posti assegnati in comune con più istituzioni scolastiche  (art. 2, commi 1 e 4, CCNL 14.11.2014);
  • la ripresa dei processi di mobilità professionale interna;
  • il superamento delle disfunzioni croniche del sistema informativo Sidi;
  • la revisione regolamento supplenze.

Conseguentemente, nell’incontro di oggi, le organizzazioni sindacali hanno ribadito, ancora una volta, preliminarmente, le richieste irrinunciabili di stabilizzazione del personale Ata e di proroga delle supplenze fino al 31 agosto.

A tal proposito la dott.ssa Maddalena Novelli, direttore generale del personale della scuola ha preannunciato l’imminente sblocco delle immissioni in ruolo del personale Ata relative al contingente dei posti 2015/2016, con assunzione dal prossimo 1° settembre.

Per quanto attiene le proroghe ha chiarito che, dall’interlocuzione con il MEF, è emerso che non dovrebbero esserci problemi, ad oggi, per le proroghe di tale personale, nominato su posti vacanti e disponibili, al 31 luglio, anche se l’Amministrazione ha avanzato la richiesta di proroga fino al 31 agosto; conseguentemente l’Amministrazione si riserva l’emanazione di una specifica nota al termine dell’interlocuzione.
Inoltre, la dott.ssa Novelli ha preannunciato alcuni dati relativi agli organici di diritto del personale Ata, precisando che è stato predisposto un decreto interministeriale degli organici di tale personale, di durata triennale, con possibilità di revisione annuale; a tal proposito, ha chiarito che, purtroppo, tale decreto confermerà il taglio già attuato dei 2020 posti, operato con l’organico di diritto 2015/16 e, successivamente, recuperato, soltanto ai fini dell’organico di fatto del 2015/16.

La dott.ssa Novelli ha, inoltre, consegnato i dati relativi alle posizioni economiche sospese e, ora, in via di sblocco per le quali intendono chiedere la riapertura del flusso.

La delegazione SNALS-CONFSAL ha:

  • sottolineato la grave ingiustizia operata dalla legge 107/2015 nei confronti del personale Ata, per il quale non è stato previsto un piano straordinario di assunzioni e il ripristino dei “posti tagliati” con l’introduzione, anche per loro, dell’organico dell’autonomia. Tale discriminazione si aggiunge al grave danno operato negli anni con il continuo taglio agli organici di personale Ata, organici ormai al collasso, non consentendo, con la propria determinazione numerica, neanche una operatività sufficiente delle istituzioni scolastiche;
  • sottolineato tutte le incombenze che sono ricadute sul personale Ata, anche a seguito dell’emanazione della legge 107 e di tutti gli adempimenti ad essa connessi;
  • evidenziato la polverizzazione dei punti di erogazione del servizio, che spesso determina l’impossibilità di avere anche una sola unità di personale del profilo di collaboratore scolastico, per l’apertura della scuola; si è, conseguentemente, costretti a far fronte a tali emergenze con l’incremento di posti nell’organico di fatto, incremento indispensabile per garantire una funzionalità, almeno minima, di alcune funzioni di tale personale;
  • affermato, con forza, l’indispensabilità di stabilizzare, con urgenza, senza frapporre ulteriori ostacoli, il personale che avrebbe avuto titolo all’immissione nei ruoli già dall’a.s. 2015/16 e non ha potuto ottenere l’esercizio di tale sacrosanto diritto, soltanto in forza di un eventuale passaggio del personale delle province alla scuola (peraltro ipotetico a causa delle mancate corrispondenze, in moltissimi casi dei titoli richiesti per l’accesso al personale Ata scolastico) il cui termine di effettuazione sta ormai quasi per scadere. Se si tiene conto, tra l’altro, che per l’a.s. 2016/2017 si sono liberati molti posti in organico di diritto, a causa delle cessazioni dal servizio previste dal 1° settembre p.v., non vi è più motivo di frapporre ritardi. In particolare ha richiesto, per il personale che sarà immesso nei ruoli con il contingente relativo all’a.s. 2015/16, il riconoscimento della decorrenza giuridica della nomina al 1° settembre 2015;
  • evidenziato che, sempre nello spirito di garantire la funzionalità del servizio, oltre che i diritti del personale, ribadisce la richiesta delle effettuazione di una proroga generalizzata del personale che ricopre i posti vacanti disponibili fino al 31 agosto e non fino al 31 luglio. Si pensi che, tra l’altro, i dirigenti scolastici, tenuto conto delle previste cessazioni dal servizio al 30 giugno del personale con contratto a tempo determinato, stanno, in molti casi, costringendo tale personale a programmare le ferie da effettuarsi entro tale data; tutto ciò creando non poco nocumento alla funzionalità delle scuole, impegnate in adempimenti fondamentali nel mese di giugno (scrutini, esami, ecc.);
  • chiesto la proroga generalizzata , anche sui posti vacanti e non disponibili (posti fino al 30 giugno), senza l’effettuazione della richiesta di autorizzazione alla proroga, da parte dei dirigenti scolastici;
  • richiesto di superare le esternalizzazioni del personale ATA, eliminando, conseguentemente, anche gli accantonamenti dei posti coperti dal personale esternalizzato;
  • sottolineata l’urgenza di attivare le procedure per l’emanazione del concorso ordinario di DSGA, visto che in numerose regioni vi sono posti vacanti per tale categoria;
  • chiesto, l’emanazione urgente della direttiva per l’estensione dell’indennità mensile prevista per i DSGA che ricoprono incarichi di reggenza delle scuole sottodimensionate;
  • ribadito, ulteriormente, la richiesta urgente di revisione del regolamento delle supplenze del personale Ata, ormai obsoleto e non più rispondente alle esigenze attuali della scuola.

L’Amministrazione ha assunto l’impegno:

  • di emanare la circolare delle proroghe entro la prossima settimana, dopo aver terminato l’interlocuzione con il MEF, per verificare la possibilità di proroghe fino al 31 agosto, sui posti vacanti e disponibili;
  • a riaprire la questione dei concorsi a posti di DSGA e approfondire la possibilità di emanazione della direttiva inerente la retribuzione dei DSGA che ricoprono incarichi di reggenza in altri istituti scolastici, dopo aver verificato la copertura di spesa;
  • di revisione di regolamento delle supplenze del personale Ata, ormai obsoleto.





Se l'articolo è stato di tuo gradimento, condividilo su Facebook!




 
Login

Inserisci nickname e password
Nickname


Password


Non sei ancora iscritto allo SNALS?
Fai qui la richiesta di iscrizione al Sindacato!
Come utente registrato
potrai sfruttare appieno i servizi offerti dal sito.

Sei già registrato e hai dimenticato la password?
Clicca qui

Links Correlati
· Altre ORGANICI
· News by admin


Articolo più letto relativo a ORGANICI:
ORGANICO DI DIRITTO, TITOLARI E POSTI DISPONIBILI A.T.A. (PRIMA DEI TRASFERIMENTI) DI BRINDISI E PROVINCIA PER L'ANNO SCOLASTICO 2013-2014


Stampa/Condividi articolo
 
Pagina stampabile
Pagina Stampabile

Condividi su FB

Condivisione su Facebook


Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente


"INFORMATIVA AL MIUR SUGLI ORGANICI DEL PERSONALE ATA" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati


Amministratore - Webmaster

(Carmelo NESTA)
webmaster@snalsbrindisi.it



PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.09 Secondi
torna su