benvenuto/a su SNALS - Brindisi
ORGANIZZAZIONI SINDACALI CONFSAL
Sindacato Nazionale Autonomo Lavoratori Scuola

Segreteria Provinciale - via Monopoli, 11 - 72100 Brindisi
tel-fax: 0831 528339 - email:puglia.br@snals.it - pec:snalsbrindisi@pec.it

Organigramma SNALS  Sedi SNALS e orari di apertura  Servizi del Patronato  Servizi del CAF Confsal  I legali dello SNALS  L'assicurazione SNALS per gli iscritti 

  Utente_non_iscritto      Visite: 5078452  

HOME PAGE

Torna in Home Page



RICERCA NEL SITO




VISITE AL SITO


Statistiche


Riservato agli amministratori

Pagina di Amministrazione


ARGOMENTI, TEMI E MATERIE


UTILITY

Utilità


La scuola attraverso
gli acronimi

di Carmelo Nesta

L'iter della Buona Scuola
(dal 3/9/14 al 16/7/15)
di Carmelo Nesta







NOTIZIE

Rassegna stampa



QUOTIDIANI OnLine


FORUM


Entra nel Forum



CHAT



Entra in chat



GUESTBOOK

Lascia un messaggio nel guestbook

Lascia un messaggio sul

Lascia un messaggio nel guestbook

dello SNALS di Brindisi


NORMATIVA
08:36:22

FEEDS RSS

FAI LA SOTTOSCRIZIONE AL NOSTRO FEED

SNALS Brindisi

Orizzontescuola

USR A. T. Brindisi

Corriere.it
Notizie


Repubblica.it
Politica


INPS Circolari

INPS Messaggi

NOIPA Messaggi



CONSULENZA ON LINE

consulenza on line SNALS Brindisi

Richiedi la consulenza
di un esperto dello SNALS


QUESITI PUBBLICATI


Continua a leggere le News


  Articolo n. 4456 - © News SNALS-Confsal Brindisi - 339 letture
LE NORME PER LA GESTIONE DEI CASI COVID A SCUOLA
Postato Lunedì, 07 Febbraio 2022, ore 11:05:00 da Amministratore

SCUOLA E UNIVERSITÀ


Da lunedì 7 febbraio 2022 ci sono delle novità riguardo alle misure per contrastare il coronavirus a scuola...



Sul sito del ministero dell’Istruzione le FAQ per chiarire i punti più controversi della gestione dei casi di positivi alla COVID alla luce del decreto-legge 4 febbraio 2022, n. 5

Nei nidi e nelle scuole dell’infanzia i bambini, fino a 4 casi di positività, possono continuare a frequentare in presenza.
Se asintomatici, non devono fare nulla.
Se presentano sintomi, devono sottoporsi ad un test: può essere molecolare, rapido o anche fai da te.
I bambini contagiati, e risultati quindi positivi alla Covid, dovranno presentare un test negativo per rientrare in classe ma non ci sarà più bisogno della certificazione medica.

Dopo i 5 casi, la frequenza è sospesa per tutti; il rientro sarà permesso solo con esito negativo di tampone, tranne che non si tratti di bambini vaccinati (una minoranza, visto che il vaccino è finora disponibile dai 5 anni) o guariti da meno di 120 giorni.

 



Nella scuola primaria
, fino a 4 casi di positività si continua ad andare a scuola, ma con mascherina Ffp2.
I positivi dovranno presentare un test negativo per poter rientrare; gli altri dovranno presentarlo solo se hanno sintomi.

 

Anche in questo caso valgono tutti i test: quelli molecolari, rapidi e fai da te casalinghi (con l’autocertificazione dei genitori).

Dopo 5 o più casi di positività, la classe si sdoppia: i non vaccinati, o vaccinati/guariti da più di 120 giorni, devono rimanere a casa, seguendo le lezioni con la didattica digitale integrata (DDI), mentre i vaccinati/guariti da meno di 120 giorni possono restare in classe, indossando le mascherine Ffp2 per dieci giorni.

Per rientrare in classe, sia i positivi che i non vaccinati/vaccinati o guariti da più di 120 giorni dovranno presentare un test negativo. Gli altri dovranno sottoporsi alla verifica quotidiana del green pass tramite l’app verifica C-19 per i 5 giorni successivi alla conoscenza dell’ultimo caso. Nel caso in cui compaiano sintomi viene richiesto di effettuare un test di verifica.

 



Nelle scuole secondarie di primo e secondo grado, fino ad un caso di positività, la didattica resta in presenza per tutti, con obbligo di indossare mascherina Ffp2 fino al decimo giorno di contatto.

 

La riammissione in aula per il positivo avviene con un test negativo, ma senza necessità di certificato medico.

Se si riscontrano due o più casi di positività, la classe si sdoppia: i non vaccinati/vaccinati o guariti da più di 120 giorni, dovranno andare in DDI, cioè lezioni a distanza), gli altri potranno continuare a frequentare ma con mascherina FFP2 da indossare fino al decimo giorno successivo alla conoscenza dell’ultimo caso.

Come si torna in classe? I positivi e i non vaccinati/ vaccinati o guariti da più di 120 giorni, devono sempre portare un test che accerti la negatività. Gli altri dovranno essere sottoposti alla verifica del green pass con l’app di verifica C-19 per i 5 giorni successivi alla conoscenza dell’ultimo caso.







Se l'articolo è stato di tuo gradimento, condividilo su Facebook!




 
Login

Inserisci nickname e password
Nickname


Password


Non sei ancora iscritto allo SNALS?
Fai qui la richiesta di iscrizione al Sindacato!
Come utente registrato
potrai sfruttare appieno i servizi offerti dal sito.

Sei già registrato e hai dimenticato la password?
Clicca qui

Links Correlati
· Altre SCUOLA E UNIVERSITÀ
· News by admin


Articolo più letto relativo a SCUOLA E UNIVERSITÀ:
OBBLIGHI DEI DOCENTI IN ASSENZA DEGLI ALUNNI


Stampa/Condividi articolo
 
Pagina stampabile
Pagina Stampabile

Condividi su FB

Condivisione su Facebook


Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente


"LE NORME PER LA GESTIONE DEI CASI COVID A SCUOLA" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati


Amministratore - Webmaster

(Carmelo NESTA)
webmaster@snalsbrindisi.it



PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.12 Secondi
torna su