Torna in Home Page


Stampa il documento

Condividi su Facebook
Condividi su Facebook



PERSONALE ATA – INFORMATIVA SULL'ORGANICO DI DIRITTO A.S. 2014/15
Data: Venerd́, 06 Giugno 2014, ore 07:39:09
Argomento: ORGANICI



ATA
È proseguita stamane al MIUR l’informativa sull’organico di diritto del personale ATA per l’a.s. 2014/15 (vedi nostri precedenti articoli).
Anche la seduta odierna è stata interlocutoria in quanto l’Amministrazione ha comunicato che sta individuando il numero dei CPIA che determinano l’istituzione dei posti sia di Dirigenti Scolastici che di DSGA. Ad oggi la rilevazione numerica di tali posti è la seguente: Emilia R. 8, Friuli 4, Lombardia 19, Piemonte 16, Puglia 1, Toscana 4, Umbria 1, Veneto 2.
A seguire sono stati discussi i contenuti della bozza di circolare con la quale verrà trasmesso lo schema di decreto interministeriale sulla consistenza della dotazione organica per l’a.s. 2014/2015, che sostanzialmente ricalca quella diramata per il corrente anno scolastico. ...



In merito ai contenuti della stessa, la delegazione dello Snals-Confsal ha:

  • ribadito la necessità di assicurare prioritariamente ad ogni scuola l’organico scaturente dall’applicazione delle tabelle allegate al DPR 119/2009;
  • sostenuto che l’organico dei CPIA venga definito nella misura prevista per le istituzioni scolastiche autonome e si applichino le tabelle allegate al DPR 119/2009 per i profili professionali di assistente amministrativo e di collaboratore scolastico, fermo restando che va, comunque garantita:
    • per quanto riguarda il profili professionale di assistente amministrativo l’assegnazione di una unità per ogni CTP riorganizzato nel CPIA;
    • per quanto riguarda il profilo di collaboratore scolastico, l’attribuzione di una unità per ciascuna sede ove si svolgono le attività di istruzione per gli adulti;
  • richiesto, con forza, che venga precisato che l’esternalizzazione dei servizi non deve riguardare scuole in cui attualmente non è presente. Inoltre, va confermata la clausola della salvaguardia della titolarità del personale di ruolo eventualmente in soprannumero e che per l’attivazione di tale clausola venga prevista la compensazione dei posti da accantonare unicamente tra le istituzioni scolastiche in cui già esiste l’esternalizzazione;
  • proposto di anticipare, rispetto al passato, la fase di adeguamento dell'organico di diritto alle situazioni di fatto in modo da assicurare la piena funzionalità delle scuole fin all'inizio del prossimo anno scolastico.
La riunione conclusiva è prevista nella prossima settimana.







Questo Articolo proviene da SNALS - Brindisi
http://www.snalsbrindisi.it

L'URL per questa storia è:
http://www.snalsbrindisi.it/modules.php?name=News&file=article&sid=1677

Amministratore - Webmaster
CARMELO NESTA
webmaster@snalsbrindisi.it