benvenuto/a su SNALS - Brindisi
ORGANIZZAZIONI SINDACALI CONFSAL
Sindacato Nazionale Autonomo Lavoratori Scuola

Segreteria Provinciale - via Monopoli, 11 - 72100 Brindisi
tel-fax: 0831 528339 - email:puglia.br@snals.it - pec:snalsbrindisi@pec.it

Organigramma SNALS  Sedi SNALS e orari di apertura  Servizi del Patronato  Servizi del CAF Confsal  I legali dello SNALS  L'assicurazione SNALS per gli iscritti 

  Utente_non_iscritto      Visite: 6451758  

HOME PAGE

Torna in Home Page



RICERCA NEL SITO




VISITE AL SITO


Statistiche


Riservato agli amministratori

Pagina di Amministrazione


ARGOMENTI, TEMI E MATERIE


UTILITY

Utilità


La scuola attraverso
gli acronimi

di Carmelo Nesta

L'iter della Buona Scuola
(dal 3/9/14 al 16/7/15)
di Carmelo Nesta







NOTIZIE

Rassegna stampa



QUOTIDIANI OnLine


FORUM


Entra nel Forum



CHAT



Entra in chat



GUESTBOOK

Lascia un messaggio nel guestbook

Lascia un messaggio sul

Lascia un messaggio nel guestbook

dello SNALS di Brindisi


NORMATIVA
08:36:22

FEEDS RSS

FAI LA SOTTOSCRIZIONE AL NOSTRO FEED

SNALS Brindisi

Orizzontescuola

USR A. T. Brindisi

Corriere.it
Notizie


Repubblica.it
Politica


INPS Circolari

INPS Messaggi

NOIPA Messaggi



CONSULENZA ON LINE

consulenza on line SNALS Brindisi

Richiedi la consulenza
di un esperto dello SNALS


QUESITI PUBBLICATI


Continua a leggere le News


  Articolo n. 2228 - © News SNALS-Confsal Brindisi - 509 letture
AMMINISTRATIVI -RIORGANIZZAZIONE: PUBBLICAZIONE INTERPELLI
Postato Venerdì, 13 Marzo 2015, ore 06:51:20 da Amministratore

MINISTERIALI

MIUR



Dopo mesi dalla pubblicazione (nella Gazz. Uff. 14 luglio 2014, n. 161) del DPCM n. 98 dell’11 febbraio 2014, questa mattina il Direttore Generale delle risorse umane, dr. Jacopo Greco, ha indetto una riunione che aspettavamo da tempo ...



Con la pubblicazione dei DD.MM. in G.U. scadranno tutti i contratti dei dirigenti di seconda fascia.
La data di pubblicazione è prevista per il 20 aprile 2015 e quindi la decorrenza degli incarichi dal 21 Aprile.
Nel frattempo sono state preordinate tutte le procedure di interpello, sulla base di una nuova “pesatura” degli uffici, ed il relativo Decreto, a firma del Capo Dipartimento della Programmazione, sarà ufficializzato contestualmente, al fine di orientare i dirigenti nella scelta.
Ci saranno due distinti interpelli, il primo sarà destinato sia al personale dell’Amministrazione Centrale e periferica e il secondo  rivolto esclusivamente ai dirigenti di cui ai commi 5 bis e 6.

PESATURA
La  distinzione degli Uffici non sarà più prevista per fasce ma per lettera, al fine di evitare confusione tra le fasce retributive e fasce del ruolo dirigenziale generale e non generale
La distribuzione è la seguente:
Fascia A:    62 posti di cui 27  Amm.ne Centrale        37 Amministrazione Periferica
Fascia B:   132                   66                                      66
Fascia C:    98                      8                                      91
Fascia D:   120                                                           120
Alla suddetta ripartizione  corrispondono gli attuali livelli retributivi.
Alle Direzioni Generali che avevano già un ufficio di prima fascia  ne è stato assegnato uno in più, mentre per le restanti Regioni che ne erano prive, ne viene assegnato uno, ivi comprese le quattro regioni (Basilicata, Molise, Umbria e Friuli) la cui fascia spetterà al Coordinatore regionale.

DIRIGENTI SECONDA FASCIA DI RUOLO
Da domani 13 marzo 2015 e fino al 19 marzo, tramite una procedura informatizzata centrale che  consentirà ai Direttori Generali interessati di monitorare e visionare le istanze inviate, tutti i Dirigenti di seconda fascia di ruolo, dovranno presentare le proprie candidature accompagnate dai curriculi, sia  per l’amministrazione centrale  che per qualunque regione.
I dirigenti che hanno il vincolo di permanenza nella prima sede di assegnazione per 5 anni,  potranno presentarla solo nella Regione di attuale appartenenza.
Potranno essere presentate un minimo di 4 domande ed un massimo di 7 per posizioni diverse e non più di 2 domande per quella  classificata A.
Dal 20 al 26 marzo, i Direttori Generali dovranno valutare e individuare gli uffici da assegnare tra i  richiedenti.

UFFICI REGIONALI SOTTODIMENSIONATI
Contestualmente ai dirigenti di ruolo, ci sarà un interpello per la nomina del dirigente da assegnare all’Ufficio I che avrà il ruolo di coordinare l’Ufficio Regionale.
Potranno partecipare oltre ai dirigenti di seconda fascia di ruolo, anche i dirigenti di altra amministrazione, ai sensi del comma 5 bis.
Il Direttore Generale delle risorse umane procederà alla valutazione e alla nomina del Coordinatore che a sua volta  designerà, previo interpello e valutazione del curriculum, al direttore risorse umane, la nomina dei dirigenti di seconda fascia da nominare.

DIRIGENTI TECNICI
Agli interpelli per la copertura degli uffici amministrativi non potranno partecipare i dirigenti tecnici. Per loro ci sarà un interpello per la copertura del posto di Coordinatore del servizio ispettivo  a livello centrale e regionale. Ai restanti dirigenti tecnici sarà conferito l’incarico dal Direttore Generale competente,  a seconda delle esigenze  di servizio e professionalità personali.

DIRIGENTI NON DI RUOLO
Subito dopo il conferimento degli incarichi ai dirigenti di ruolo, il Ministro formalizzerà il contingente dei posti da destinare alla copertura dei posti “5 bis e 6”.
Anche per questi ultimi  è stata prevista una settimana dedicata alla presentazione delle domande e una settimana per la valutazione delle stesse e il conferimento degli incarichi.

La procedura che è stata posta in essere, fatta passare  come fosse di estrema trasparenza, di fatto rende tutto molto discutibile.
Dalla distribuzione delle fasce relative alla pesatura degli uffici non possiamo fare a meno di notare il considerevole numero di uffici previsti presso l’Amministrazione Centrale e le fasce retributive previste per gli stessi che corrispondono ai livelli più alti.

Non è assolutamente accettabile la previsione di far presentare domanda per il posto di Coordinatore degli Uffici Regionali sottodimensionati ai dirigenti di altra amministrazione che, nel nostro Ministero, corrispondono ai dirigenti scolastici, il che appare una sorta di  sonora beffa per i dirigenti della nostra amministrazione!

Il Decreto Dipartimentale

Il riepilogo graduazioni







Se l'articolo è stato di tuo gradimento, condividilo su Facebook!




 
Login

Inserisci nickname e password
Nickname


Password


Non sei ancora iscritto allo SNALS?
Fai qui la richiesta di iscrizione al Sindacato!
Come utente registrato
potrai sfruttare appieno i servizi offerti dal sito.

Sei già registrato e hai dimenticato la password?
Clicca qui

Links Correlati
· Altre MINISTERIALI
· News by admin


Articolo più letto relativo a MINISTERIALI:
NUOVA ARTICOLAZIONE DELL'UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA PUGLIA - DIREZIONE GENERALE


Stampa/Condividi articolo
 
Pagina stampabile
Pagina Stampabile

Condividi su FB

Condivisione su Facebook


Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente


"AMMINISTRATIVI -RIORGANIZZAZIONE: PUBBLICAZIONE INTERPELLI" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati


Amministratore - Webmaster

(Carmelo NESTA)
webmaster@snalsbrindisi.it



PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.07 Secondi
torna su