benvenuto/a su SNALS - Brindisi
ORGANIZZAZIONI SINDACALI CONFSAL
Sindacato Nazionale Autonomo Lavoratori Scuola

Segreteria Provinciale - via Monopoli, 11 - 72100 Brindisi
tel-fax: 0831 528339 - email:puglia.br@snals.it - pec:snalsbrindisi@pec.it

Organigramma SNALS  Sedi SNALS e orari di apertura  Servizi del Patronato  Servizi del CAF Confsal  I legali dello SNALS  L'assicurazione SNALS per gli iscritti 

  Utente_non_iscritto      Visite: 3984102  

HOME PAGE

Torna in Home Page



RICERCA NEL SITO




VISITE AL SITO


Statistiche


Riservato agli amministratori

Pagina di Amministrazione


ARGOMENTI, TEMI E MATERIE


UTILITY

Utilità


La scuola attraverso
gli acronimi

di Carmelo Nesta

L'iter della Buona Scuola
(dal 3/9/14 al 16/7/15)
di Carmelo Nesta







NOTIZIE

Rassegna stampa



QUOTIDIANI OnLine


FORUM


Entra nel Forum



CHAT



Entra in chat



GUESTBOOK

Lascia un messaggio nel guestbook

Lascia un messaggio sul

Lascia un messaggio nel guestbook

dello SNALS di Brindisi


NORMATIVA
08:36:22

FEEDS RSS

CONSULENZA ON LINE

consulenza on line SNALS Brindisi

Richiedi la consulenza
di un esperto dello SNALS


QUESITI PUBBLICATI


Continua a leggere le News


  Articolo n. 4323 - © News SNALS-Confsal Brindisi - 222 letture
RIPRESA DELLE ATTIVITÀ SCOLASTICHE A SETTEMBRE, CON PARTICOLARE RIGUARDO AL SISTEMA 0/6 ANNI: INCONTRO CON IL VICE MINISTRO ASCANI
Postato Martedì, 21 Luglio 2020, ore 16:34:57 da Amministratore

SCUOLA E UNIVERSITÀ


Il giorno 17 luglio 2020 lo Snals-Confsal ha partecipato ad un incontro, in video conferenza, con il Vice Ministro, On. Anna Ascani, in vista della ripresa delle attività scolastiche a settembre, con particolare riguardo al sistema 0/6, numerosi rappresentanti dei vari Ministeri in qualche modo coinvolti per competenza sulla ripresa dell’attività scolastica e diversi  rappresentanti degli Enti Locali.
Il pensiero dello SNALS CONFSAL è stato puntualmente rappresentato dal Segretario Generale, Prof. Elvira Serafini...



È stata unanimemente rappresentata la positività della ripresa delle attività educative e didattiche a settembre, situazione sanitaria permettendo; infatti la Didattica a distanza, per i bimbi più piccoli, Scuola dell’Infanzia in particolare, ha dimostrato limiti notevoli, mancando totalmente il rapporto diretto fra i bambini e fra i bambini e l’insegnante.
È  stato sottolineato che nel contesto dello 0 – 6 va distinto il segmento 0-3 da quello 3 – 6, che, come ha detto chiaramente il Segretario Serafini, è pienamente inserito nel Sistema Nazionale dell’Istruzione. Pure la stessa diversità tra gli Enti gestori (0-3 prevalentemente privati o dell’Ente locale e 3 – 6 prevalentemente statale) va tenuta nella debita considerazione.
Unanimemente è stato affermata la necessità, comunque, di una riapertura in piena sicurezza, sia per i bambini che per i docenti ed il personale ATA.
Occorrerà, pertanto, prevedere scrupolose sanificazioni dei locali e, a tal proposito, la Serafini ha affermato che, essendo gli edifici di proprietà degli Enti locali, sarà indispensabile prevedere dei raccordi con la scuola onde evitare di lasciare in capo ai Dirigenti scolastici gravi responsabilità in materia non totalmente dipendente dalla loro volontà.
Diversi interventi hanno altresì espresso perplessità sugli eventuali anticipi, che, in una situazione già di per sé non semplice, potrebbero creare ulteriori problemi.
Il Segretario Generale dello SNALS, Serafini, ha poi sottolineato come la necessità di operare con piccoli gruppi di alunni, per cercare il più possibile l’opportuno distanziamento sociale, necessiti di una profonda revisione degli organici, sia docenti che ATA, basata su un potenziamento significativo: solo così potrà essere offerto un servizio in sicurezza.
Certo si pone anche un problema di reperimento di locali per poter ospitare in tranquillità i gruppi di alunni.
Non solo ma è stato da più parti affermata la necessità che tutte le operazioni di mobilità e di assunzione del personale vengano effettuate in tempi brevi, al fine di poter riprendere la scuola in presenza con i posti coperti.
Da più parti è stato detto che la ipotizzata flessibilità d’orario non deve comportare il venir meno del tempo pieno che, nella Scuola dell’Infanzia, è cardine di tutta l’attività didattica, così come eventuali ingressi differenziati non possono creare situazioni di eccessivo disagio alle famiglie.
In quanto alla flessibilità di orario per i Docenti, la Serafini ha puntualizzato che non possono esserci innovazioni contrattuali non concordate ed, in ogni caso, riconosciute anche dal punto di vista economico.
Il Vice Ministro, preso atto di tutti gli interventi e ringraziato i partecipanti per il contributo di idee offerto, ha preannunciato che, in tempi brevi, si avrà un ulteriore incontro al fine di giungere a soluzioni il più possibile condivise.







Se l'articolo è stato di tuo gradimento, condividilo su Facebook!




 
Login

Inserisci nickname e password
Nickname


Password


Non sei ancora iscritto allo SNALS?
Fai qui la richiesta di iscrizione al Sindacato!
Come utente registrato
potrai sfruttare appieno i servizi offerti dal sito.

Sei già registrato e hai dimenticato la password?
Clicca qui

Links Correlati
· Altre SCUOLA E UNIVERSITÀ
· News by admin


Articolo più letto relativo a SCUOLA E UNIVERSITÀ:
OBBLIGHI DEI DOCENTI IN ASSENZA DEGLI ALUNNI


Stampa/Condividi articolo
 
Pagina stampabile
Pagina Stampabile

Condividi su FB

Condivisione su Facebook


Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente


"RIPRESA DELLE ATTIVITÀ SCOLASTICHE A SETTEMBRE, CON PARTICOLARE RIGUARDO AL SISTEMA 0/6 ANNI: INCONTRO CON IL VICE MINISTRO ASCANI" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati


Amministratore - Webmaster

(Carmelo NESTA)
webmaster@snalsbrindisi.it



PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.06 Secondi
torna su