benvenuto/a su SNALS - Brindisi
ORGANIZZAZIONI SINDACALI CONFSAL
Sindacato Nazionale Autonomo Lavoratori Scuola

Segreteria Provinciale - via Monopoli, 11 - 72100 Brindisi
tel-fax: 0831 528339 - email:puglia.br@snals.it - pec:snalsbrindisi@pec.it

Organigramma SNALS  Sedi SNALS e orari di apertura  Servizi del Patronato  Servizi del CAF Confsal  I legali dello SNALS  L'assicurazione SNALS per gli iscritti 

  Utente_non_iscritto      Visite: 3984326  

HOME PAGE

Torna in Home Page



RICERCA NEL SITO




VISITE AL SITO


Statistiche


Riservato agli amministratori

Pagina di Amministrazione


ARGOMENTI, TEMI E MATERIE


UTILITY

Utilità


La scuola attraverso
gli acronimi

di Carmelo Nesta

L'iter della Buona Scuola
(dal 3/9/14 al 16/7/15)
di Carmelo Nesta







NOTIZIE

Rassegna stampa



QUOTIDIANI OnLine


FORUM


Entra nel Forum



CHAT



Entra in chat



GUESTBOOK

Lascia un messaggio nel guestbook

Lascia un messaggio sul

Lascia un messaggio nel guestbook

dello SNALS di Brindisi


NORMATIVA
08:36:22

FEEDS RSS

CONSULENZA ON LINE

consulenza on line SNALS Brindisi

Richiedi la consulenza
di un esperto dello SNALS


QUESITI PUBBLICATI


Continua a leggere le News


  Articolo n. 461 - © News SNALS-Confsal Brindisi - 588 letture
CCNI UTILIZZAZIONI E ASSEGNAZIONI PROVVISORIE - INCONTRO AL MIUR
Postato Mercoledì, 24 Aprile 2013, ore 13:00:11 da Amministratore

MOBILITA'
utilizzazioni
Nell’intera giornata del 22 aprile 2013 si è tenuto al MIUR un incontro per discutere del CCNI relativo alle utilizzazioni e assegnazioni provvisorie per l’a.s. 2013/2014.
L’incontro si è svolto in due parti; nella prima, tenutasi nella mattinata, l’Amministrazione ha comunicato alle organizzazioni sindacali che le domande di utilizzazione e assegnazione provvisoria per il prossimo anno saranno informatizzate; analogamente saranno comunicati via web anche tutti i dati delle scuole; resterà manuale solo la fase "associativa" degli spezzoni.
La sperimentazione partirà...



dalle domande del personale docente e riguarderà per il prossimo anno scolastico integralmente la scuola primaria e dell’infanzia, con le relative domande e con gli specifici organici; nel primo anno non saranno attuate dal sistema informatico soltanto le assegnazioni provvisorie da fuori provincia, che saranno invece attuate manualmente dagli uffici.

La finalità perseguita dal MIUR è quella di ottemperare, sia pure con la necessaria gradualità, all’avvio del processo di informatizzazione delle pubbliche amministrazioni.

L’Amministrazione ha comunicato alle OO.SS. che la novità verrà portata a conoscenza dei direttori generali nell’incontro previsto per il 24 aprile 2013; a tale incontro seguirà una specifica riunione a livello nazionale di tutti coloro che si occupano, quali dirigenti degli Uffici Scolastici Territoriali e degli Uffici Scolastici Regionali e, probabilmente, anche dei funzionari che seguono in maniera specifica tale materia a livello territoriale, in modo da fornire agli stessi ogni utile informazione sulla nuova procedura.
Saranno, inoltre, tenute delle conferenze di servizio locali, di livello interregionale, al fine di illustrare in maniera specifica le procedure predisposte da HP per la formulazione degli organici. Gli stessi dirigenti a livello territoriale effettueranno, successivamente, delle conferenze di servizio destinate ai dirigenti scolastici e al personale ATA delle scuole.
Le scuole inseriranno a sistema informativo non solo le disponibilità di orario e di organico ma anche le variazioni di stato del personale (quali esoneri, semiesoneri, ecc.).

L’Amministrazione, anche a seguito delle preoccupazioni espresse dalla delegazione SNALS-Confsal su un possibile aggravio di lavoro da parte delle scuole, ha garantito che il sistema sarà di facile utilizzo e consentirà, tra l’altro, di raggiungere la finalità di ottenere una contemporaneità di attuazione delle varie operazioni riguardanti il personale a tempo indeterminato su tutto il territorio nazionale.

Sicuramente, gli insegnanti di scuola primaria e dell’infanzia produrranno le domande con il sistema Polis e, analogamente, tutta la procedura di definizione dell’organico e di attuazione delle operazioni, con la sola esclusione dei trasferimenti interprovinciali e della fase associativa degli spezzoni avverranno via web.

Per i docenti degli altri ordini di scuola, invece, gli organici e le operazioni saranno, per quest’anno scolastico, attuate manualmente, ma l’Amministrazione avrebbe intenzione di far produrre anche a loro le domande di utilizzazione e assegnazione provvisoria via web, con la procedura Polis.

Su tale estensione, non motivata nemmeno da uno snellimento delle successive operazioni relative all’anno scolastico 2013/2014, che per quest’anno non saranno attuabili via web, la nostra delegazione ha espresso preoccupazione, anche in relazione alla tenuta del sistema informativo, che si troverebbe, contemporaneamente, sovraccaricato di un eccessivo numero di domande.




Nella riunione pomeridiana, invece, si è proseguito lo specifico confronto sui contenuti del CCNI ed in particolare si è discusso l’art. 6bis relativo a “Utilizzazioni nei licei musicali e coreutici”, apportando allo stesso alcune modifiche, tendenti principalmente a garantire le conferme di quanti hanno già lavorato quali utilizzati nei licei musicali e coreutici, nel precedente anno scolastico.
In tal senso è stata concordata una sostanziale modifica all’attuale stesura di tale articolo, con particolare riferimento al comma 11, in relazione alla conferma che non sarà più subordinata al fatto che i confermandi rientrino nel numero delle utilizzazioni da effettuare, in base alla posizione occupata in graduatoria.

Per quanto riguarda, invece, l’art. 6ter “Diffusione della cultura e della pratica musicale nella scuola primaria”, è stato confermato l’attuale testo, ma le organizzazioni sindacali hanno proposto una possibile modifica sia del testo sia della denominazione dell’articolo, togliendo la limitazione "nella scuola primaria", in quanto il D.M. n.8 del 31/01/2011, relativo alla diffusione della cultura e della pratica musicale, non riguarda soltanto la scuola primaria, ma anche altri ordini di scuola. Su questo però l’Amministrazione si è riservata una riflessione.

Il confronto proseguirà nei successivi incontri, già previsti a partire dal prossimo 7 maggio, prevedendo di concludere la trattativa e addivenire alla firma della nuova ipotesi di CCNI non oltre l’ultima riunione, già programmata per il giorno 15 maggio p.v..

Vedi nostro precedente articolo






Se l'articolo è stato di tuo gradimento, condividilo su Facebook!




 
Login

Inserisci nickname e password
Nickname


Password


Non sei ancora iscritto allo SNALS?
Fai qui la richiesta di iscrizione al Sindacato!
Come utente registrato
potrai sfruttare appieno i servizi offerti dal sito.

Sei già registrato e hai dimenticato la password?
Clicca qui

Links Correlati
· Altre MOBILITA'
· News by admin


Articolo più letto relativo a MOBILITA':
TRASFERIMENTI SCUOLA DELL'INFANZIA E PRIMARIA DELLA PROVINCIA DI BRINDISI PER L'ANNO SCOLASTICO 2013/2014


Stampa/Condividi articolo
 
Pagina stampabile
Pagina Stampabile

Condividi su FB

Condivisione su Facebook


Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente


"CCNI UTILIZZAZIONI E ASSEGNAZIONI PROVVISORIE - INCONTRO AL MIUR" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati


Amministratore - Webmaster

(Carmelo NESTA)
webmaster@snalsbrindisi.it



PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.06 Secondi
torna su