benvenuto/a su SNALS - Brindisi
ORGANIZZAZIONI SINDACALI CONFSAL
Sindacato Nazionale Autonomo Lavoratori Scuola

Segreteria Provinciale - via Monopoli, 11 - 72100 Brindisi
tel-fax: 0831 528339 - email:puglia.br@snals.it - pec:snalsbrindisi@pec.it

Organigramma SNALS  Sedi SNALS e orari di apertura  Servizi del Patronato  Servizi del CAF Confsal  I legali dello SNALS  L'assicurazione SNALS per gli iscritti 

  Utente_non_iscritto      Visite: 6286947  

HOME PAGE

Torna in Home Page



RICERCA NEL SITO




VISITE AL SITO


Statistiche


Riservato agli amministratori

Pagina di Amministrazione


ARGOMENTI, TEMI E MATERIE


UTILITY

Utilità


La scuola attraverso
gli acronimi

di Carmelo Nesta

L'iter della Buona Scuola
(dal 3/9/14 al 16/7/15)
di Carmelo Nesta







NOTIZIE

Rassegna stampa



QUOTIDIANI OnLine


FORUM


Entra nel Forum



CHAT



Entra in chat



GUESTBOOK

Lascia un messaggio nel guestbook

Lascia un messaggio sul

Lascia un messaggio nel guestbook

dello SNALS di Brindisi


NORMATIVA
08:36:22

FEEDS RSS

FAI LA SOTTOSCRIZIONE AL NOSTRO FEED

SNALS Brindisi

Orizzontescuola

USR A. T. Brindisi

Corriere.it
Notizie


Repubblica.it
Politica


INPS Circolari

INPS Messaggi

NOIPA Messaggi



CONSULENZA ON LINE

consulenza on line SNALS Brindisi

Richiedi la consulenza
di un esperto dello SNALS


QUESITI PUBBLICATI


Continua a leggere le News


  Articolo n. 1759 - © News SNALS-Confsal Brindisi - 743 letture
PUBBLICATO IN GAZZETTA UFFICIALE IL D.P.C.M. DI RIORGANIZZAZIONE DEL MIUR
Postato Mercoledì, 16 Luglio 2014, ore 08:24:54 da Amministratore

MINISTERIALI
MIUR
Nella Gazzetta Ufficiale n. 161 del 14/7/2014 è stato pubblicato il D.P.C.M. 11/2/2014 n. 98: Regolamento di organizzazione del MIUR.
Come già più volte preannunciato, il provvedimento ridefinisce l’organizzazione centrale e, all’art 8, prevede l’istituzione di n. 14 Uffici Scolastici Regionali di livello dirigenziale generale,  in relazione alla popolazione scolastica e n. 4 ulteriori Uffici Scolastici di livello non generale; (Friuli, Umbria, Molise, Basilicata). ...




Il provvedimento entrerà in vigore il 29 luglio 2014 e, nella stessa data, scadranno i contratti dei pochi direttori generali attualmente in servizio. Infatti, a livello regionale, ne rimangono 5 su 18 direzioni.
Entro 60 giorni dalla data di entrata in vigore dello predetto D.P.C.M. n. 98/2014, sentite le OO.SS., saranno adottati i DD. MM. di individuazione degli Uffici di livello dirigenziale non generale.
Questa O.S. presterà la massima attenzione alla stesura dei DD.MM., che rappresenterà il momento cruciale per la salvaguardia degli Uffici Territoriali e delle competenze a loro assegnate, in quanto i predetti Decreti saranno adottati “per la definizione organizzativa e dei compiti degli uffici di livello dirigenziale non generale istituiti presso ciascun ufficio territoriale”; (comma 8, art. 8 del Regolamento).
Mentre è chiara la procedura di nomina  dei direttori generali, che è posta in essere dal Capo del Dipartimento per la programmazione e la gestione delle risorse umane, sentito il Capo del Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e di formazione, appare alquanto dubbia la procedura che si dovrà adottare per nominare i coordinatori delle 4 Regioni, cosiddette sottodimensionate.
Certo, il periodo  per  il generale cambio della guardia non è proprio il più opportuno, in quanto coincidente con le operazioni propedeutiche all’avvio del prossimo anno scolastico, sempre alquanto complesse e farraginose. Vogliamo sperare che i dirigenti non si facciano distogliere dai bandi per la copertura degli uffici e seguano il personale sulle cui spalle grava tutto il lavoro.

Di seguito la nota inviata dal Segretario generale della Confederazione, prof. Marco Paolo Nigi, al Ministro dell’Istruzione, con cui è stata sollecitata la pubblicazione del  D.P.C.M., nell’intento di por fine alle voci che iniziavano a diffondersi  circa  un paventato rinvio a data da destinarsi:


 


 

Roma, 11 luglio 2014
Prot.  234  /MPN/

Preg.mo Ministro
Stefania GIANNINI
Ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca
MIUR

Roma


 

OGGETTO: DPCM di riorganizzazione Amministrazione centrale e periferica.


Pregiatissimo signor Ministro,


quale Segretario Generale della maggiore Confederazione sindacale autonoma – CONFSAL-UNSA, che rappresenta sia i dipendenti del MIUR sia quelli del Comparto Scuola, mi corre l'obbligo di significarLe quanto segue.


Nel corso dell'unica riunione dal Suo insediamento, svoltasi il 12 giugno u.s. presso il Miur, con le OO.SS. e i vertici politici del Suo dicastero, il Capo di Gabinetto, dr. Alessandro Fusacchia, aveva preannunciato l’imminente pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del D.P.C.M. di riorganizzazione del MIUR, con la procedura del D.P.C.M., anzichè del D.P.R., che prevede un iter  piú lungo.


Il Capo di Gabinetto, nella suddetta occasione, precisava che, pur non condividendo alcuni aspetti, nell'intento di accelerare i tempi, era stata confermata e sostenuta  la scelta del D.P.C.M., anche  a fronte di alcune osservazioni  formulate dagli Organi di controllo e in seguito superate.


Dalla riunione del 12 giugno, è trascorso  un mese ma il D.P.C.M. non risulta ad oggi pubblicato.

Lo scrivente, in rappresentanza del mondo scolastico e del personale dell'Amministrazione, chiede un Suo autorevole intervento affinché l'ingiustificata attesa abbia termine e si proceda finalmente alla pubblicazione del D.P.C.M. in questione.


Si segnala l'urgenza e l’improcrastinabilità della pubblicazione, considerato il  momento cruciale per il lavoro svolto dal Miur in questo periodo, che vede le strutture territoriali impegnate in procedure complesse e articolate, propedeutiche all'avvio del prossimo anno scolastico, momento atteso da quasi tutte le famiglie italiane e che peraltro rappresenta il banco di prova per il giudizio sull ‘Amministrazione da parte degli utenti e dell’opinione pubblica.


L’Amministrazione territoriale del M.I.U.R., si presenta a questo importante appuntamento con ben 12 direzioni generali vacanti e con dirigenti di seconda fascia che vedranno a breve i loro contratti in scadenza, atteso che con la riorganizzazione  decadono tutti gli incarichi dirigenziali in essere. Se a ciò si aggiunge la cosiddetta, ennesima Riforma della P.A., è comprensibile il notevole disagio e disorientamento del personale, che si sente quasi abbandonato  nello svolgimento di procedure  complesse, peraltro in un momento  cruciale per l’amministrazione scolastica.


Si confida che la S.V. vorrà porre in essere quanto possibile per l’attesa pubblicazione del D.P.C.M., quale atto dovuto che conferisca certezza, chiarezza ed affidabilità al MIUR,  in un’ottica di oggettiva trasparenza per il personale amministrativo e scolastico  come anche per tutti gli  studenti e le loro famiglie.


In attesa di un Suo autorevole cenno, l’occasione è gradita per porgere i migliori ossequi.


 

Il Segretario Generale


 






Se l'articolo è stato di tuo gradimento, condividilo su Facebook!




 
Login

Inserisci nickname e password
Nickname


Password


Non sei ancora iscritto allo SNALS?
Fai qui la richiesta di iscrizione al Sindacato!
Come utente registrato
potrai sfruttare appieno i servizi offerti dal sito.

Sei già registrato e hai dimenticato la password?
Clicca qui

Links Correlati
· Altre MINISTERIALI
· News by admin


Articolo più letto relativo a MINISTERIALI:
NUOVA ARTICOLAZIONE DELL'UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA PUGLIA - DIREZIONE GENERALE


Stampa/Condividi articolo
 
Pagina stampabile
Pagina Stampabile

Condividi su FB

Condivisione su Facebook


Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente


"PUBBLICATO IN GAZZETTA UFFICIALE IL D.P.C.M. DI RIORGANIZZAZIONE DEL MIUR" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati


Amministratore - Webmaster

(Carmelo NESTA)
webmaster@snalsbrindisi.it



PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.09 Secondi
torna su