benvenuto/a su SNALS - Brindisi
ORGANIZZAZIONI SINDACALI CONFSAL
Sindacato Nazionale Autonomo Lavoratori Scuola

Segreteria Provinciale - via Monopoli, 11 - 72100 Brindisi
tel-fax: 0831 528339 - email:puglia.br@snals.it - pec:snalsbrindisi@pec.it

Organigramma SNALS  Sedi SNALS e orari di apertura  Servizi del Patronato  Servizi del CAF Confsal  I legali dello SNALS  L'assicurazione SNALS per gli iscritti 

  Utente_non_iscritto      Visite: 6295239  

HOME PAGE

Torna in Home Page



RICERCA NEL SITO




VISITE AL SITO


Statistiche


Riservato agli amministratori

Pagina di Amministrazione


ARGOMENTI, TEMI E MATERIE


UTILITY

Utilità


La scuola attraverso
gli acronimi

di Carmelo Nesta

L'iter della Buona Scuola
(dal 3/9/14 al 16/7/15)
di Carmelo Nesta







NOTIZIE

Rassegna stampa



QUOTIDIANI OnLine


FORUM


Entra nel Forum



CHAT



Entra in chat



GUESTBOOK

Lascia un messaggio nel guestbook

Lascia un messaggio sul

Lascia un messaggio nel guestbook

dello SNALS di Brindisi


NORMATIVA
08:36:22

FEEDS RSS

FAI LA SOTTOSCRIZIONE AL NOSTRO FEED

SNALS Brindisi

Orizzontescuola

USR A. T. Brindisi

Corriere.it
Notizie


Repubblica.it
Politica


INPS Circolari

INPS Messaggi

NOIPA Messaggi



CONSULENZA ON LINE

consulenza on line SNALS Brindisi

Richiedi la consulenza
di un esperto dello SNALS


QUESITI PUBBLICATI


Continua a leggere le News


  Articolo n. 3204 - © News SNALS-Confsal Brindisi - 582 letture
LA MINISTRA FEDELI CONFERISCE LE DELEGHE AI TRE SOTTOSEGRETARI
Postato Sabato, 28 Gennaio 2017, ore 17:43:15 da Amministratore

EVENTI



La Ministra dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Valeria Fedeli ha firmato i decreti ministeriali di conferimento delle deleghe ai tre Sottosegretari Vito De Filippo, Angela D’Onghia e Gabriele Toccafondi . I decreti, trasmessi alla Corte dei Conti, saranno poi pubblicati in Gazzetta Ufficiale. ...








Al Sottosegretario Vito De Filippo sono assegnate, tra le altre, le deleghe in materia di edilizia scolastica e implementazione dell’Anagrafe, valorizzazione dell’autonomia scolastica, ordinamenti della scuola dell’infanzia, del primo ciclo di istruzione e del secondo ciclo di istruzione e formazione, orientamento e promozione del successo formativo, stato giuridico, formazione e reclutamento dei dirigenti e del personale della scuola, governance delle istituzioni scolastiche ed educative, monitoraggio dell’attuazione dell’edilizia scolastica, valutazione del sistema di istruzione.


Nato a Sant'Arcangelo (PZ) il 27 agosto del 1963, Vito De Filippo è sposato con Rosa ed è padre di due figli, Valentina e Nico.
Si è laureato in filosofia con il massimo dei voti e la lode presso l’Università di Napoli “Federico II”. Dopo la pubblicazione della tesi, redatta con la guida del prof. Piero di Vona, ha dedicato diversi saggi scientifici al  pensiero di Spinoza. Ha pubblicato negli anni successivi numerosi saggi filosofici, monografie dedicate alla storia della Basilicata e raccolte di poesia. Ha curato l’edizione di alcune opere dedicate al pensiero di Spinoza.
Tra le sue pubblicazioni Sant'Arcangelo: linee di storia dal VII al XVIII Secolo, Palladio, Salerno 1986; Il linguaggio e le sue formulazioni nella filosofia di Spinoza, in Occasioni Filosofiche, Ermes, Potenza 1991; Della Dottrina di Benedetto De Spinoza e di Giambattista Vico. Discorso di Carlo Sarchi (a cura di Vito De Filippo) Ermes, Potenza, 1995; Totem e Virtù, Immaginapoli, Pozzuoli 2004; Petrolio, Potenza 2012; La viceregina, il monastero, il mallardo: Sant'Arcangelo di fine Seicento, EditricErmes, Potenza 2012.
È giornalista pubblicista dal 1989 e ha collaborato con diverse riviste. Tra i suoi interessi prevalenti si segnalano la passione per la letteratura, il cinema e la musica.
Inizia giovanissimo l'attività politica e a ventisei anni viene eletto al Consiglio Provinciale di Potenza, ricoprendo in seguito la carica di Assessore Provinciale alla Sanità e di Vice Presidente della Provincia.
Dal 1990 al 1995 è stato Presidente del Centro di Drammaturgia Europeo presso l'Amministrazione Provinciale di Potenza. Nelle elezioni regionali del 1995 è eletto Consigliere risultando il primo degli eletti del Ppi, in cui ricopre prima la carica di capogruppo e successivamente quella di Assessore Regionale all'Agricoltura. In questo incarico si dedica a organizzare, tra le altre iniziative, la seconda Conferenza dell'Agricoltura in Basilicata.
Nelle elezioni del 2000 è riconfermato Consigliere ottenendo il più alto numero di voti fra gli eletti al Consiglio Regionale. Assume la carica di Vice Presidente della Giunta Regionale ed Assessore Regionale alla Sanità. Dal 2002 al 2003 è capogruppo in Consiglio Regionale della Margherita e nel dicembre dello stesso anno diventa Presidente del Consiglio Regionale della Basilicata.
Nell’aprile 2005 diventa il più giovane Presidente della Regione Basilicata, vincendo le elezioni guidando una coalizione di centrosinistra, con il 67% dei voti (236.814 voti).
È stato membro per diversi anni dell'Assemblea Nazionale della Margherita.
Nel marzo 2010, con oltre il 60% dei voti, viene riconfermato alla guida della regione Basilicata.
Dal settembre 2013 è segretario regionale Pd Basilicata e membro della Direzione Nazionale del PD.
Dal 28 febbraio 2014 è stato Sottosegretario di Stato al Ministero della Salute


 

Al Sottosegretario Angela D’Onghia sono assegnate, tra le altre, le deleghe che riguardano le problematiche relative alla dispersione scolastica, le tematiche legate al riconoscimento dei titoli di studio conseguiti in ambito comunitario ed extracomunitario, il raccordo del sistema scolastico con la formazione professionale, la promozione della cultura scientifica, la promozione e lo sviluppo dell’offerta formativa dell’Alta formazione artistica, musicale e coreutica e della produzione artistica, nonché il raccordo dell’alta formazione artistica, musicale e coreutica con il sistema scolastico e universitario, con il sistema produttivo delle professioni e con altre amministrazioni.


Nata a Bari il 26/01/1962, sposata e madre di due figli. Frequenta l’Istituto tecnico commerciale per geometri Luigi Pinto di Castellana Grotte conseguendo il relativo diploma.
All’età di 22 anni, entra nell’azienda di famiglia fondata alla fine degli anni ’50. A soli 26 anni, dopo la morte del padre, assume la  carica  di  amministratore  unico  dell’azienda.  Strutturando
l’azienda in modo più articolato, il 7 marzo del 1988 costituisce la Nocese Manifatture S.r.l.. Dopo aver ricoperto le cariche di consigliere e di amministratore delegato, nel 2006 ne diventa presidente.
La Nocese Manifatture S.r.l. si sviluppa nel tempo con la valorizzazione del Made in Italy di qualità, diventando una realtà di riferimento per l’intero territorio pugliese con la distribuzione di prodotti a proprio marchio in Italia e all’estero. Ben integrata nel sistema produttivo e commerciale del Sud Italia, l’azienda raggiunge in poco tempo traguardi di notevole rilievo: sviluppa la catena a marchio “HARRY & SONS”, attiva la distribuzione in franchising, focalizza  la  produzione sull’incremento del Made in Italy per la promozione delle eccellenze territoriali.
Nel 1984 e fino al 1988 Angela D’Onghia è promotrice di una cooperativa, “Gipla”, di cui diviene presidente onorario. La cooperativa, tra le prime della regione, costituita da sole donne, nel 2000 contava a regime 150 socie.
Nel 1989 promuove la nascita di un consorzio di imprese del settore abbigliamento per bambino. Il consorzio si concentrava sullo sviluppo dell’export e sulla valorizzazione delle imprese aderenti.
Nel 2011 diventa presidente della sezione Moda Confindustria Bari-B.A.T.
Nel 2013 viene eletta in Puglia nella lista “Con Monti per l'Italia” Senatrice della Repubblica nella XVII legislatura.
Nel 2014 viene investita della carica di “Sottosegretario di Stato all’Istruzione Università e Ricerca” nel Governo Renzi.
Nel 1992 le viene assegnato il premio Antigone, importante riconoscimento per il ruolo svolto da protagonista nello sviluppo imprenditoriale femminile.
Nel 1997 le viene conferito il premio “Noci Mia”, premio assegnato a uomini e donne che si siano distinti per la loro attività di valorizzazione del territorio.
Nel 2008 è la prima donna pugliese ad essere onorata, dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, della carica di Cavaliere del Lavoro, onorificenza consegnata ad imprenditori «chesi siano resi singolarmente benemeriti».
A marzo 2011 è stata fregiata del premio U.C.I.D. (Unione Cristiana Imprenditori Dirigenti) per l’impegno profuso come “Imprenditrice Pugliese” nel lavoro e nella vita sociale per la diffusione di valori finalizzati al “ Bene Comune “.



Al Sottosegretario Gabriele Toccafondi sono assegnate, tra le altre, le deleghe che riguardano l’istruzione tecnica e professionale e i rapporti con i sistemi formativi delle Regioni, il monitoraggio e l’implementazione dell’Anagrafe degli studenti, del curriculum dello studente e dell’identità digitale, i percorsi di alternanza scuola-lavoro, l’educazione alla sicurezza stradale e ambientale, alla legalità e alla salute nella scuola, l’attuazione della Garanzia Giovani, il sistema delle scuole paritarie e non paritarie, le tematiche relative al rapporto tra titoli di studio e accesso al lavoro e alle professioni.


Nato a Firenze nel 1972. Sposato con Isabella, padre di Niccolò e Caterina. Laureato alla facoltà di  Scienze Politiche “Cesare Alfieri” dell’Università degli Studi di Firenze.
Consigliere per due mandati nel Consiglio di Amministrazione dell’Università di Firenze e nel Consiglio di Facoltà di Scienze Politiche, eletto nelle fila della lista indipendente “Ateneo Studenti” e membro di numerose commissioni. È stato fra i fondatori dello Student Office di Scienze Politiche, luogo di incontro e orientamento creato e gestito gratuitamente da alcuni studenti, organizzatore di numerose iniziative ed incontri culturali all’interno dell’Università, e tra i redattori della rivista universitaria “Malaspada”.
Dirigente di cooperativa, si è occupato di formazione professionale prima, e successivamente del settore sociale.
Dal 1999 al 2004 è stato Consigliere Comunale a Firenze, eletto nella lista “Franco Scaramuzzi - Azione per Firenze”, membro delle Commissioni Bilancio e Affari istituzionali. Nel 2004 è eletto di nuovo Consigliere Comunale nelle fila di Forza Italia, svolge il ruolo di Vice Presidente della Commissione Bilancio, membro della Commissione Controllo ha ricoperto inoltre il ruolo di Vice Capogruppo di Forza Italia.
Dal 2008 al 2013 è stato Deputato della XVI Legislatura, iscritto al gruppo PdL, membro effettivo della V commissione Bilancio e Tesoro e della Giunta delle Elezioni, nel 2008 relatore del Documento di Economia e Finanza in Parlamento. Nel corso dei cinque anni si è impegnato in modo particolare per la libertà di educazione, sia per la scuola statale che per la scuola pubblica non statale, per le imprese e per il “Non Profit”. Ha collaborato inoltre con l’intergruppo parlamentare per la sussidiarietà per la stabilizzazione del 5 per mille.
Dal 2012 al 2013 è stato coordinatore cittadino del Popolo della Libertà della città di Firenze.
Nel maggio 2013 è stato nominato Sottosegretario di Stato al MIUR della XVII legislatura, occupandosi, tra l’altro, di sistema di istruzione e formazione tecnica e professionale, alternanza scuola-lavoro, educazione permanente degli adulti, parità scolastica, Agenda digitale e Piano nazionale per la Scuola digitale.
Nel novembre 2013 ha aderito al Nuovo Centrodestra, attualmente ricopre il ruolo di Coordinatore Regionale per NCD Toscana.
Il 28 febbraio 2014 è stato riconfermato Sottosegretario di Stato al MIUR.






Se l'articolo è stato di tuo gradimento, condividilo su Facebook!




 
Login

Inserisci nickname e password
Nickname


Password


Non sei ancora iscritto allo SNALS?
Fai qui la richiesta di iscrizione al Sindacato!
Come utente registrato
potrai sfruttare appieno i servizi offerti dal sito.

Sei già registrato e hai dimenticato la password?
Clicca qui

Links Correlati
· Altre EVENTI
· News by admin


Articolo più letto relativo a EVENTI:
GLI AUGURI DI NATALE E CAPODANNO


Stampa/Condividi articolo
 
Pagina stampabile
Pagina Stampabile

Condividi su FB

Condivisione su Facebook


Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente


"LA MINISTRA FEDELI CONFERISCE LE DELEGHE AI TRE SOTTOSEGRETARI" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati


Amministratore - Webmaster

(Carmelo NESTA)
webmaster@snalsbrindisi.it



PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.09 Secondi
torna su