benvenuto/a su SNALS - Brindisi
ORGANIZZAZIONI SINDACALI CONFSAL
Sindacato Nazionale Autonomo Lavoratori Scuola

Segreteria Provinciale - via Monopoli, 11 - 72100 Brindisi
tel-fax: 0831 528339 - email:puglia.br@snals.it - pec:snalsbrindisi@pec.it

Organigramma SNALS  Sedi SNALS e orari di apertura  Servizi del Patronato  Servizi del CAF Confsal  I legali dello SNALS  L'assicurazione SNALS per gli iscritti 

  Utente_non_iscritto      Visite: 3935384  

HOME PAGE

Torna in Home Page



RICERCA NEL SITO




VISITE AL SITO


Statistiche


Riservato agli amministratori

Pagina di Amministrazione


ARGOMENTI, TEMI E MATERIE


UTILITY

Utilità


La scuola attraverso
gli acronimi

di Carmelo Nesta

L'iter della Buona Scuola
(dal 3/9/14 al 16/7/15)
di Carmelo Nesta







NOTIZIE

Rassegna stampa



QUOTIDIANI OnLine


FORUM


Entra nel Forum



CHAT



Entra in chat



GUESTBOOK

Lascia un messaggio nel guestbook

Lascia un messaggio sul

Lascia un messaggio nel guestbook

dello SNALS di Brindisi


NORMATIVA
08:36:22

FEEDS RSS

CONSULENZA ON LINE

consulenza on line SNALS Brindisi

Richiedi la consulenza
di un esperto dello SNALS


QUESITI PUBBLICATI


Continua a leggere le News


  Articolo n. 378 - © News SNALS-Confsal Brindisi - 480 letture
INCONTRO AL MIUR - DIREZIONE GENERALE DEL BILANCIO
Postato Mercoledì, 13 Marzo 2013, ore 23:05:57 da Amministratore

PRECARI
dg bilancio
soldi
Nella mattinata del 13 marzo 2013, si è svolto al Miur il programmato incontro con il seguente o.d.g.:

- pagamento dei supplenti;
- pagamento delle ferie ai supplenti; ...






 

L’Amministrazione era rappresentata dal Direttore Generale per la politica finanziaria e bilancio, dott. Marco Ugo Filisetti e dai dott. Rocco Pinneri e Gildo De Angelis.

Prima di esaminare le questioni poste all’o.d.g., le OO.SS. hanno:

- richiesto un confronto specifico con l’Amministrazione sulla delicata questione delle relazioni sindacali, evidenziando che, negli ultimi tempi, sono state emanate circolari o note anche importanti, senza un preventivo confronto con le OO.SS., anche su materie per le quali il CCNL 29/11/2007 prevede una specifica trattazione delle stesse;

- evidenziato che, a seguito dell’Intesa 30/01/2013, si è avuto un comportamento non univoco nelle contrattazioni di istituto attuate sul territorio nazionale;

- chiesto ed ottenuto, in conseguenza, di firmare una specifica dichiarazione congiunta, che riportiamo in area riservata ed in internet, nella quale le parti contraenti condividono che le scuole possono contrattare l’intero importo spettante ad esse, ai sensi dell’Intesa 30/01/2013.

L’Amministrazione ha successivamente relazionato sui primi due punti all’o.d.g., come appresso riportato:


Pagamento dei supplenti
Il Direttore Generale ha dichiarato che si è provveduto ad inserire nei POS delle scuole quanto necessario per il pagamento dei supplenti, limitatamente alle scuole per le quali i dati risultavano inseriti correttamente. Restano sospese le situazioni di circa 3.000 scuole, per il pagamento delle spettanze relative ai mesi di novembre e dicembre 2012, per le quali risultano incongruenze nelle scritture contabili che evidenziano discrepanze tra il lordo stato e il lordo dipendente spettante ai supplenti in esse in servizio. Inoltre, in relazione al pagamento degli stipendi di gennaio, febbraio e marzo 2013, circa 2.000 scuole non hanno inserito alcun contratto di supplenza al SIDI per cui non è possibile appostare somme nei POS di loro pertinenza. L’Amministrazione si è comunque impegnata a risolvere quanto prima tali situazioni, affinché venga corrisposto quanto dovuto agli interessati.


Pagamento delle ferie ai supplenti
Su tale questione il Direttore Generale ha ribadito che, anche a seguito del confronto avuto con l’Ufficio legislativo, con l’Ufficio Centrale del Bilancio e con l’IGOP  (Ispettorato Generale per gli Ordinamenti del Personale e l’analisi dei costi del lavoro pubblico), l’Amministrazione ritiene pienamente applicabile il contenuto dei commi 54 e 55 dell’art. 1 della legge di stabilità e non ritiene di applicare i contenuti del comma 56.


La delegazione dello SNALS-CONFSAL, nel proprio intervento, in relazione a quanto rappresentato dall’Amministrazione, ha fatto presente che:


Pagamento dei supplenti
Va rimosso ogni ritardo ed ogni ostacolo al pagamento della retribuzione al personale supplente; non può essere assolutamente accettato che vi siano dei lavoratori che non hanno ancora percepito la retribuzione relativa a prestazioni lavorative effettuate nei mesi di novembre e dicembre; sono, altresì, inaccettabili anche i ritardi nella erogazione delle spettanze relative al 2013 e va, comunque, garantita funzionalità e rapidità nei pagamenti. Ha invitato, pertanto, l’Amministrazione ad accertare le motivazioni dei disguidi e degli insopportabili ritardi e a provvedere all’appostazione immediata, sui POS delle scuole, delle somme necessarie al pagamento di quanto spettante agli interessati ed a garantire, da ora in poi, con certezza e massima tempestività, i pagamenti dovuti. Tanto anche in considerazione del fatto che l’Amministrazione risulterebbe sicuramente soccombente nel caso gli interessati si costituissero in giudizio per tutelare i propri sacrosanti diritti.


Pagamento delle ferie ai supplenti
Su tale questione ha nuovamente sostenuto, come già fatto nel precedente incontro del 28 febbraio 2013, che quanto previsto dall’art. 1, comma 54, della legge 24/12/2012, n. 228 (legge di stabilità 2013), in vigore dal 1° gennaio 2013, va letto in connessione con i contenuti, del successivo comma 56 del medesimo articolo, di tale legge, che novella: “le disposizioni di cui ai commi 54 e 55 non possono essere derogate dai contratti nazionali di lavoro. Le clausole contrattuali contrastanti sono disapplicate dal 1° settembre 2013”.
Pertanto, a nostro avviso, i supplenti non possono essere obbligati alla fruizione delle ferie nei periodi di sospensione delle lezioni, ma vanno rispettati i diritti dei lavoratori sanciti nel CCNL e, conseguentemente, se gli stessi non chiedono di fruirle in tali periodi, le stesse vanno regolarmente retribuite.


Al termine della riunione si è concordato di effettuare un nuovo incontro per discutere le altre questioni poste all’o.d.g. e non trattate (retribuzione per lo svolgimento delle funzioni superiori; dematerializzazione e potenziamento sistema informativo; emanazione linee guida nazionali sul ricorso al mercato elettronico), nonché di definire
- la completa erogazione del MOF spettante alle scuole,
- la ripartizione delle economie per il pagamento dei turni notturni e festivi nelle istituzioni educative,
- la doppia indennità di direzione prevista per i DSGA, spettante sia al sostituto che al titolare assente per tutto l’anno e le indennità di bilinguismo e trilinguismo.






Se l'articolo è stato di tuo gradimento, condividilo su Facebook!




 
Login

Inserisci nickname e password
Nickname


Password


Non sei ancora iscritto allo SNALS?
Fai qui la richiesta di iscrizione al Sindacato!
Come utente registrato
potrai sfruttare appieno i servizi offerti dal sito.

Sei già registrato e hai dimenticato la password?
Clicca qui

Links Correlati
· Altre PRECARI
· News by admin


Articolo più letto relativo a PRECARI:
MAD - DOMANDA DI MESSA A DISPOSIZIONE


Stampa/Condividi articolo
 
Pagina stampabile
Pagina Stampabile

Condividi su FB

Condivisione su Facebook


Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente


"INCONTRO AL MIUR - DIREZIONE GENERALE DEL BILANCIO" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati


Amministratore - Webmaster

(Carmelo NESTA)
webmaster@snalsbrindisi.it



PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.05 Secondi
torna su