benvenuto/a su SNALS - Brindisi
ORGANIZZAZIONI SINDACALI CONFSAL
Sindacato Nazionale Autonomo Lavoratori Scuola

Segreteria Provinciale - via Monopoli, 11 - 72100 Brindisi
tel-fax: 0831 528339 - email:puglia.br@snals.it - pec:snalsbrindisi@pec.it

Organigramma SNALS  Sedi SNALS e orari di apertura  Servizi del Patronato  Servizi del CAF Confsal  I legali dello SNALS  L'assicurazione SNALS per gli iscritti 

  Utente_non_iscritto      Visite: 6445699  

HOME PAGE

Torna in Home Page



RICERCA NEL SITO




VISITE AL SITO


Statistiche


Riservato agli amministratori

Pagina di Amministrazione


ARGOMENTI, TEMI E MATERIE


UTILITY

Utilità


La scuola attraverso
gli acronimi

di Carmelo Nesta

L'iter della Buona Scuola
(dal 3/9/14 al 16/7/15)
di Carmelo Nesta







NOTIZIE

Rassegna stampa



QUOTIDIANI OnLine


FORUM


Entra nel Forum



CHAT



Entra in chat



GUESTBOOK

Lascia un messaggio nel guestbook

Lascia un messaggio sul

Lascia un messaggio nel guestbook

dello SNALS di Brindisi


NORMATIVA
08:36:22

FEEDS RSS

FAI LA SOTTOSCRIZIONE AL NOSTRO FEED

SNALS Brindisi

Orizzontescuola

USR A. T. Brindisi

Corriere.it
Notizie


Repubblica.it
Politica


INPS Circolari

INPS Messaggi

NOIPA Messaggi



CONSULENZA ON LINE

consulenza on line SNALS Brindisi

Richiedi la consulenza
di un esperto dello SNALS


QUESITI PUBBLICATI


Continua a leggere le News


  Articolo n. 90 - © News SNALS-Confsal Brindisi - 628 letture
BRINDISI CITTÀ EUROPEA DELLO SPORT 2014
Postato Venerdì, 09 Novembre 2012, ore 22:15:03 da Amministratore

EVENTI

città dello sport 2014 



  BRINDISI È CITTÀ EUROPEA DELLO SPORT 2014







L’investitura ha avuto luogo nella sede del Parlamento europeo, a Bruxelles, alla presenza dell’assessore allo Sport della Regione Puglia Maria Campese e dell’assessore del settore Politiche educative, Sport, Turismo, Teatro del Comune di Brindisi Antonio Giunta ...


...“Questo è un risultato straordinario non solo per la città di Brindisi ma per tutta la Puglia-, ha commentato l’assessore Campese, sottolineando il grande spirito di collaborazione manifestato dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Consales, il quale ha accolto subito con grande slancio la proposta della Regione a presentare la candidatura e predisporre il dossier necessario per la selezione-.
 
Inizialmente – spiega Maria Campese – erano state ipotizzate altre soluzioni, che sicuramente verranno valutate per le prossime candidature, ma in campo sportivo Brindisi è una realtà consolidata in grado di offrire certezze sia sulla qualità degli impianti, sia sulla vivacità delle società sportive, molte delle quali capaci di sostenere il peso dell’organizzazione di eventi di livello internazionale e di rispondere agli obiettivi richiesti dalla Commissione in sede di valutazione, ovvero: esercizio fisico come divertimento, attività ludica piacevole, spirito e sentimento di appartenenza, correttezza e rispetto dell’altro, miglioramento della salute.

La città di Brindisi - unica del Sud ad aver ottenuto il riconoscimento - ha dimostrato di avere le carte in regola, potendo contare su una ventina di strutture sportive capaci di ospitare varie attività (basket, volley, scherma, tennis, pattinaggio, atletica leggera, ginnastica artistica, vela, solo per citarne alcune) e diversi piccoli impianti di quartiere, tutti perfettamente funzionanti.

La conquista della Bandiera europea - continua Campese - ci inorgoglisce ma, soprattutto, ci riempie di responsabilità. Da subito bisognerà attivare la macchina organizzativa, mettendo in campo tutte le migliori espressioni dello sport locale e coinvolgendo nei progetti anche le scuole.

Proprio i giovani dovranno avere un ruolo di primo piano: la scelta di candidare Brindisi, infatti, è legata anche al tragico attentato all’Istituto Morvillo-Falcone che costò la vita a Melissa Bassi e il ferimento di altre cinque studentesse. Oggi più che mai il ricordo va a loro, nella convinzione che l’intera comunità scolastica e cittadina si ritroverà insieme, unita nella volontà di contribuire ad accrescere - attraverso lo sport - lo spirito di appartenenza e aggregazione



BRINDISI CITTÀ EUROPEA DELLO SPORT 2014 - QUALCHE POLEMICA


città europea dello sport
nella foto da sinistra:


Gaetano PADULA Dirigente del settore Politiche educative, Sport, Turismo, Teatro del Comune di Brindisi

Antonio GIUNTA assessore del settore Politiche educative, Sport, Turismo, Teatro del Comune di Brindisi

Nicola CAINAZZO Presidente provinciale CONI

Cosimo CONSALES Sindaco di Brindisi

Maria CAMPESE Assessore regionale allo Sport





Se l'articolo è stato di tuo gradimento, condividilo su Facebook!




 
Login

Inserisci nickname e password
Nickname


Password


Non sei ancora iscritto allo SNALS?
Fai qui la richiesta di iscrizione al Sindacato!
Come utente registrato
potrai sfruttare appieno i servizi offerti dal sito.

Sei già registrato e hai dimenticato la password?
Clicca qui

Links Correlati
· Altre EVENTI
· News by admin


Articolo più letto relativo a EVENTI:
GLI AUGURI DI NATALE E CAPODANNO


Stampa/Condividi articolo
 
Pagina stampabile
Pagina Stampabile

Condividi su FB

Condivisione su Facebook


Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente


"BRINDISI CITTÀ EUROPEA DELLO SPORT 2014" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati


Amministratore - Webmaster

(Carmelo NESTA)
webmaster@snalsbrindisi.it



PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.09 Secondi
torna su