benvenuto/a su SNALS - Brindisi
ORGANIZZAZIONI SINDACALI CONFSAL
Sindacato Nazionale Autonomo Lavoratori Scuola

Segreteria Provinciale - via Monopoli, 11 - 72100 Brindisi
tel-fax: 0831 528339 - email:puglia.br@snals.it - pec:snalsbrindisi@pec.it

Organigramma SNALS  Sedi SNALS e orari di apertura  Servizi del Patronato  Servizi del CAF Confsal  I legali dello SNALS  L'assicurazione SNALS per gli iscritti 

  Utente_non_iscritto      Visite: 6294980  

HOME PAGE

Torna in Home Page



RICERCA NEL SITO




VISITE AL SITO


Statistiche


Riservato agli amministratori

Pagina di Amministrazione


ARGOMENTI, TEMI E MATERIE


UTILITY

Utilità


La scuola attraverso
gli acronimi

di Carmelo Nesta

L'iter della Buona Scuola
(dal 3/9/14 al 16/7/15)
di Carmelo Nesta







NOTIZIE

Rassegna stampa



QUOTIDIANI OnLine


FORUM


Entra nel Forum



CHAT



Entra in chat



GUESTBOOK

Lascia un messaggio nel guestbook

Lascia un messaggio sul

Lascia un messaggio nel guestbook

dello SNALS di Brindisi


NORMATIVA
08:36:22

FEEDS RSS

FAI LA SOTTOSCRIZIONE AL NOSTRO FEED

SNALS Brindisi

Orizzontescuola

USR A. T. Brindisi

Corriere.it
Notizie


Repubblica.it
Politica


INPS Circolari

INPS Messaggi

NOIPA Messaggi



CONSULENZA ON LINE

consulenza on line SNALS Brindisi

Richiedi la consulenza
di un esperto dello SNALS


QUESITI PUBBLICATI


Continua a leggere le News


  Articolo n. 933 - © News SNALS-Confsal Brindisi - 471 letture
VIOLENZA CONTRO LE DONNE - AL VIA IL TOUR INTERNAZIONALE DI ''FERITE A MORTE''
Postato Sabato, 09 Novembre 2013, ore 14:36:11 da Amministratore

EVENTI


Il tour internazionale di "Ferite a morte" è ufficialmente partito! La conferenza stampa del 7 novembre 2013 a Palazzo Chigi, alla presenza del Ministro Emma Bonino, ha svelato tutti i dettagli delle quattro tappe che il progetto teatrale contro il femminicidio di Serena Dandini ha messo in programma in altrettante metropoli, come Washington, New York, Bruxelles e Londra, toccando sedi istituzionali importantissime, come la sede dell’Organizzazione degli Stati Americani, il Palazzo di vetro dell’Onu e la Trust Women Conference di Londra. ...


Il femminicidio va combattuto con l’impegno di tutti, non basta la politica.

Lo ha sottolineato la Ministro Emma Bonino, intervenendo alla presentazione della tournée all’estero di "Ferite a morte", lo spettacolo teatrale di Serena Dandini che andrà in scena il 25 novembre a New York in occasione della Giornata mondiale per l'eliminazione della violenza contro le donne, su invito della Rappresentanza italiana all’Onu.

A questa data, si aggiungeranno altre tre tappe, a Washington, Bruxelles e Londra, che testimoniano la mobilitazione dell’Italia nel mondo contro un fenomeno terribile.

Piaga che "riguarda l’essere umano"

La Ministro ha sottolineato che questa piaga non può essere combattuta soltanto a livello di governo e parlamento, "ma riguarda l’essere umano", quindi è necessario l’impegno di tutti, dalla società civile, al mondo intellettuale e artistico. In questo senso, il progetto teatrale ‘Ferite a morte’ “aiuta e sostiene le iniziative politiche” contro la violenza sulle donne, ha aggiunto.


"Sostegno congiunto società civile e governo può dare frutti straordinari"

Il progetto teatrale, scritto dalla Dandini con la collaborazione di Maura Misiti, “ritengo che sia una delle tante eccellenze italiane”, ha affermato la Bonino, dicendosi “contenta che la rete diplomatica lo abbia recepito e sostenuto”. “Sono convinta che il sostegno congiunto di società civile e governo possa dare frutti straordinari”, ha aggiunto la titolare della Farnesina, esprimendo l’auspicio di un grande impegno anche nella nuova “campagna contro i matrimoni forzati giovanili”.

"Contro la violenza, il silenzio e la solitudine sono gli elementi più drammatici", ha ricordato da parte sua la Dandini, spiegando di aver dato vita allo spettacolo spinta dall’indignazione. "Tanti discorsi, dati e fatti non bucavano l’attenzione della gente. Così ho deciso di provare con la drammaturgia, il teatro per arrivare al cuore delle persone e poi al loro cervello".
Tante le donne che si sono unite a lei in questo percorso, a cominciare da quelle che saliranno sul palco nei prossimi appuntamenti internazionali, dalle attrici Valeria Golino e Maria Grazia Cucinotta a Rosy Canale, imprenditrice calabrese che si è ribellata alla ‘ndrangheta, fino all’attivista afghana Sima Samar, portavoce dell’Afghanistan Independent Human Rights Commission.






Se l'articolo è stato di tuo gradimento, condividilo su Facebook!




 
Login

Inserisci nickname e password
Nickname


Password


Non sei ancora iscritto allo SNALS?
Fai qui la richiesta di iscrizione al Sindacato!
Come utente registrato
potrai sfruttare appieno i servizi offerti dal sito.

Sei già registrato e hai dimenticato la password?
Clicca qui

Links Correlati
· Altre EVENTI
· News by admin


Articolo più letto relativo a EVENTI:
GLI AUGURI DI NATALE E CAPODANNO


Stampa/Condividi articolo
 
Pagina stampabile
Pagina Stampabile

Condividi su FB

Condivisione su Facebook


Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente


"VIOLENZA CONTRO LE DONNE - AL VIA IL TOUR INTERNAZIONALE DI ''FERITE A MORTE''" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati


Amministratore - Webmaster

(Carmelo NESTA)
webmaster@snalsbrindisi.it



PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.06 Secondi
torna su