benvenuto/a su SNALS - Brindisi
ORGANIZZAZIONI SINDACALI CONFSAL
Sindacato Nazionale Autonomo Lavoratori Scuola

Segreteria Provinciale - via Monopoli, 11 - 72100 Brindisi
tel-fax: 0831 528339 - email:puglia.br@snals.it - pec:snalsbrindisi@pec.it

Organigramma SNALS  Sedi SNALS e orari di apertura  Servizi del Patronato  Servizi del CAF Confsal  I legali dello SNALS  L'assicurazione SNALS per gli iscritti 

  Utente_non_iscritto      Visite: 6286900  

HOME PAGE

Torna in Home Page



RICERCA NEL SITO




VISITE AL SITO


Statistiche


Riservato agli amministratori

Pagina di Amministrazione


ARGOMENTI, TEMI E MATERIE


UTILITY

Utilità


La scuola attraverso
gli acronimi

di Carmelo Nesta

L'iter della Buona Scuola
(dal 3/9/14 al 16/7/15)
di Carmelo Nesta







NOTIZIE

Rassegna stampa



QUOTIDIANI OnLine


FORUM


Entra nel Forum



CHAT



Entra in chat



GUESTBOOK

Lascia un messaggio nel guestbook

Lascia un messaggio sul

Lascia un messaggio nel guestbook

dello SNALS di Brindisi


NORMATIVA
08:36:22

FEEDS RSS

FAI LA SOTTOSCRIZIONE AL NOSTRO FEED

SNALS Brindisi

Orizzontescuola

USR A. T. Brindisi

Corriere.it
Notizie


Repubblica.it
Politica


INPS Circolari

INPS Messaggi

NOIPA Messaggi



CONSULENZA ON LINE

consulenza on line SNALS Brindisi

Richiedi la consulenza
di un esperto dello SNALS


QUESITI PUBBLICATI


Continua a leggere le News


  Articolo n. 939 - © News SNALS-Confsal Brindisi - 588 letture
AVVIATA LA RIORGANIZZAZIONE DEL MIUR - SOPPRESSE 4 DIREZIONI REGIONALI
Postato Lunedì, 11 Novembre 2013, ore 20:29:57 da Amministratore

MINISTERIALI

MIUR

Nella mattinata dell'11 novembre 2013 è stata illustrata alle OO.SS. la bozza del DPCM di riorganizzazione del MIUR.

Da una lettura sommaria del provvedimento,  si evidenzia quanto segue....







Si  prefigurano 3 Dipartimenti, ciascuno dei quali si articola in 3 Direzioni Generali, secondo lo schema riassuntivo allegato.
Il Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e formazione mantiene le competenze attuali e di fatto riunisce quelle già espletate dalla sopprimenda D.G. per l’istruzione e formazione tecnica superiore  con la D.G. degli Ordinamenti, che riunisce tutti gli ordini di scuola.
Un notevole cambiamento,  riguarda invece gli altri due Dipartimenti.

Nel Dipartimento per la formazione superiore e per la ricerca, scompare la D.G. per l’AFAM, le cui competenze vengono spalmate nelle 3 Direzioni ora istituite.

Subisce poi una notevole trasformazione il Dipartimento per la programmazione e la gestione delle risorse umane, finanziarie e strumentali.

Viene soppressa la Direzione generale risorse finanziarie. Le attuali competenze sono distribuite tra le istituende Direzioni.

Alquanto incomprensibile risulta l’assegnazione di tutte le competenze relative ai contratti e agli acquisti alla D.G. che attualmente si occupa dei Sistemi informativi e che, con lo stesso numero di Uffici, dovrà curare la gestione amministrativa e contabile delle attività strumentali, contrattuali di carattere generale e consulenza per l’Amministrazione periferica.

A livello territoriale, si evidenzia  la soppressione di 4 Uffici Scolastici Regionali (Friuli, Umbria, Molise, Basilicata) e l’istituzione di altrettanti Uffici Interregionali.

Gli Uffici Scolastici Interregionali risultano i seguenti:
- Veneto e Friuli;
- Marche e Umbria;
- Abruzzo e Molise;
- Puglia e Basilicata.

Rispetto al precedente DPCM è stata "salvata" la Liguria che, obiettivamente, risultava alquanto "pesante", considerata l’esistenza di 5 province, mentre non si è tenuto conto della complessità della Regione Friuli Venezia Giulia, che ha delle peculiarità molto specifiche e sicuramente assai diverse rispetto al Veneto.

L’articolo 8 del DPCM è rimasto pressoché invariato rispetto ai precedenti regolamenti.
Infatti, il predetto art. 8, comma 3,  recita testualmente: "L’Ufficio Scolastico Regionale o interregionale è organizzato in uffici dirigenziali di livello non generale per funzioni e per articolazioni sul territorio con compiti di supporto alle scuole".

Il dr. Fiorentino ha evidenziato che il DPCM risponde non solo all’applicazione della spending review, che di fatto prevede il ridimensionamento degli organici e risulta fortemente innovativo, mentre cerca di adeguare la struttura del Ministero al Programma che il Ministro Carrozza ha illustrato alle Camere e che intende attuare.

Inoltre, la struttura che viene delineata per il Dipartimento della programmazione promana anche dall’esigenza di assegnare nuove competenze che le nuove norme approvate dal Parlamento attribuiscono al MIUR, norme che, nel precedente Regolamento, non erano previste.
Dopo un’approfondita riflessione,  le OO.SS. formuleranno  dettagliate osservazioni, che saranno oggetto di un incontro con il Capo di Gabinetto, dr. Fiorentino, previsto per  venerdì 15 novembre 2013.


DPCM di riorganizzazione del MIUR





Se l'articolo è stato di tuo gradimento, condividilo su Facebook!




 
Login

Inserisci nickname e password
Nickname


Password


Non sei ancora iscritto allo SNALS?
Fai qui la richiesta di iscrizione al Sindacato!
Come utente registrato
potrai sfruttare appieno i servizi offerti dal sito.

Sei già registrato e hai dimenticato la password?
Clicca qui

Links Correlati
· Altre MINISTERIALI
· News by admin


Articolo più letto relativo a MINISTERIALI:
NUOVA ARTICOLAZIONE DELL'UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA PUGLIA - DIREZIONE GENERALE


Stampa/Condividi articolo
 
Pagina stampabile
Pagina Stampabile

Condividi su FB

Condivisione su Facebook


Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente


"AVVIATA LA RIORGANIZZAZIONE DEL MIUR - SOPPRESSE 4 DIREZIONI REGIONALI" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati


Amministratore - Webmaster

(Carmelo NESTA)
webmaster@snalsbrindisi.it



PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.16 Secondi
torna su