benvenuto/a su SNALS - Brindisi
ORGANIZZAZIONI SINDACALI CONFSAL
Sindacato Nazionale Autonomo Lavoratori Scuola

Segreteria Provinciale - via Monopoli, 11 - 72100 Brindisi
tel-fax: 0831 528339 - email:puglia.br@snals.it - pec:snalsbrindisi@pec.it

Organigramma SNALS  Sedi SNALS e orari di apertura  Servizi del Patronato  Servizi del CAF Confsal  I legali dello SNALS  L'assicurazione SNALS per gli iscritti 

  Utente_non_iscritto      Visite: 4113400  

HOME PAGE

Torna in Home Page



RICERCA NEL SITO




VISITE AL SITO


Statistiche


Riservato agli amministratori

Pagina di Amministrazione


ARGOMENTI, TEMI E MATERIE


UTILITY

Utilità


La scuola attraverso
gli acronimi

di Carmelo Nesta

L'iter della Buona Scuola
(dal 3/9/14 al 16/7/15)
di Carmelo Nesta







NOTIZIE

Rassegna stampa



QUOTIDIANI OnLine


FORUM


Entra nel Forum



CHAT



Entra in chat



GUESTBOOK

Lascia un messaggio nel guestbook

Lascia un messaggio sul

Lascia un messaggio nel guestbook

dello SNALS di Brindisi


NORMATIVA
08:36:22

FEEDS RSS

CONSULENZA ON LINE

consulenza on line SNALS Brindisi

Richiedi la consulenza
di un esperto dello SNALS


QUESITI PUBBLICATI


Continua a leggere le News


  Articolo n. 2374 - © News SNALS-Confsal Brindisi - 643 letture
ASSEMBLEA UNITARIA SNALS, FLC-CGIL, CISL SCUOLA, UIL SCUOLA - BRINDISI, 18 MAGGIO 2015 - Scalinata Virgiliana
Postato Lunedì, 18 Maggio 2015, ore 23:57:39 da Amministratore

AZIONI DEL SINDACATO

Manifestazione 18 maggio 2015




Nello splendido scenario della Scalinata Virgiliana, sotto la Colonna terminale della via Appia, nei pressi della casa in cui, secondo la tradizione, morì il poeta latino Virgilio, questa sera, 18 maggio 2015, alle ore 19.00, la buona scuola brindisina si è incontrata in una pubblica assemblea, così come annunciato in un nostro precedente articolo, per manifestare il dissenso al disegno di legge sulla scuola in discussione alla Camera. Erano presenti i rappresentanti sindacali dello SNALS, della FLC-CGIL, della CISL Scuola e della UIL scuola. ...








manifestazione 18 maggio 2015Rosa SAVOIA - manifestazione 18 maggio 2015Eravamo tanti, ma non tantissimi quanto ci impongono gli eventi. Mentre eravamo lì, in una serata non molto gradevole dal punto di vista climatico, fresca e abbastanza ventilata, a Roma, a Palazzo Montecitorio, la Camera respingeva inesorabilmente gli emendamenti al DDL sulla scuola presentati dalle Opposizioni.

Alle 19,30 hanno preso la parola i segretari delle organizzazioni sindacali presenti: la prof.ssa Rosa SAVOIA, segretaria generale della FLC-CGIL di Brindisi, il prof. Antonio PERUGINO, segretario generale dello SNALS di Brindisi, la prof.ssa Mimma VOZZA, segretaria generale della CISL Scuola Brindisi-Taranto, la prof.ssa Cosima GISMONDI responsabile CISL Scuola di Brindisi che hanno ribadito il forte dissenso e la totale inaccettabilità del disegno di legge per le palesi aggressioni alla scuola pubblica in esso contenute: discriminazione nelle assunzioni dei precari, nessun accenno alla stabilizzazione del personale ATA, scuola dell'infanzia fuori dall'organico funzionale, strapotere dei dirigenti scolastici su merito e scelta dei docenti, rifiuto di un decreto d'urgenza per le immissioni in ruolo al 1° settembre 2015.
manifestazione 18 maggio 2015
Ha preso, poi, la parola il giovanissimo Giulio GAZZANEO, coordinatore dell'Unione degli Studenti che ha riaffermato il totale appoggio degli studenti alla lotta dei docenti conto il DDL sulla scuola. Esso non garantisce affatto il diritto alla studio, ribadisce lo studente, e rende l'alternanza scuola-lavoro una sorta di prestazione lavorativa gratuita da parte degli studenti spacciata per percorso educativo.

Si susseguono numerosi interventi da parte di docenti che Mimma VOZZA - manifestazione 18 maggio 2015pongono l'accento su molte incognite ed incertezze contenute nella riforma di Renzi, tra cui le numerose deleghe al governo come quella sulla revisione del Testo Unico. Una preoccupazione che lo SNALS aveva già espresso quando ancora il disegno di legge fu presentato in bozza in data 17 marzo 2015 (vedi nostro articolo).

In altri interventi i docenti mostrano preoccupazione sugli esiti di queste lotte e auspicano che si attui il blocco degli scrutini confidando in una coesione del fronte sindacale. Ci sono state proposte per bloccare i questionari per docenti, ATA, genitori e studenti, che l'USR Puglia ha predisposto su unaGiulio GAZZANEO - studente piattaforma on line, propedeutici alla redazione del RAV (Rapporto di Autovalutazione) (vedi nostro articolo). Occorre ricordare, a proposito del RAV, che il 22 ottobre 2014 il MIUR inviò alle scuole la circolare n. 47 con cui fu trasmessa la direttiva 11/2014 applicativa del Regolamento sul Sistema Nazionale di Valutazione. I sindacati furono convocati a giochi fatti per l’illustrazione della direttiva, dei suoi obiettivi strategici e della funzione dell’Invalsi. Noi dello SNALS con tutti gli altri sindacati non potevamo non manifestare irritazione e contrarietà. La direttiva ministeriale, prevista dal Regolamento sul Sistema Nazionale di Valutazione, uscì nello stesso giorno della sua presentazione, senza alcun confronto né informazione adeguatamente preventiva con le Organizzazioni sindacali (vedi nostro articolo).

Antonio PERUGINO - Manifestazione 18 maggio 2015Ma, torniamo alla nostra manifestazione. Dulcis in fundo un sentito e appassionato intervento dello studente universitario Federico NOLASCO che ha sottolineato come l'attacco alla Scuola pubblica è perfettamente in linea con quello contro l’Università e che ha come obiettivo quello di cancellare l’idea stessa di un’Università di qualità, democratica, aperta a tutti e diffusa nel Paese. Si esprime contro i finanziamenti privati alla scuola pubblica, poiché questi finanziamenti finiscono per condizionare i programmi, le scelte didattiche, l’indirizzo delle scuole. Non solo, ma i finanziamenti dei privati convergerebbero univocamente verso le scuole d'élite, lasciando indietro le altre. Si sofferma poi sull'alternanza scuola-lavoro con il timore che la scuola venga piegata eccessivamente sul lavoro perdendo, almeno in parte, la dimensione educativa che ha avuto finora. E ricorda che proprio quando la ministra Stefania Giannini ha iniziato a parlare di questo aspetto della riforma, alla festa dell'Unità di Bologna, è scoppiato il putiferio.

Suggestivo il finale della manifestazione con l'accensione dei lumini rossi e la discesa per la scalinata cantando "Bella, ciao".



Manifestazione 18 maggio 2015

Bella, ciao







Se l'articolo è stato di tuo gradimento, condividilo su Facebook!




 
Login

Inserisci nickname e password
Nickname


Password


Non sei ancora iscritto allo SNALS?
Fai qui la richiesta di iscrizione al Sindacato!
Come utente registrato
potrai sfruttare appieno i servizi offerti dal sito.

Sei già registrato e hai dimenticato la password?
Clicca qui

Links Correlati
· Altre AZIONI DEL SINDACATO
· News by admin


Articolo più letto relativo a AZIONI DEL SINDACATO:
DATI DEFINITIVI ELEZIONI RSU - PROVINCIA DI BRINDISI - UN GRAZIE DI CUORE AI NOSTRI 1721 ELETTORI


Stampa/Condividi articolo
 
Pagina stampabile
Pagina Stampabile

Condividi su FB

Condivisione su Facebook


Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente


"ASSEMBLEA UNITARIA SNALS, FLC-CGIL, CISL SCUOLA, UIL SCUOLA - BRINDISI, 18 MAGGIO 2015 - Scalinata Virgiliana" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati


Amministratore - Webmaster

(Carmelo NESTA)
webmaster@snalsbrindisi.it



PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.08 Secondi
torna su