benvenuto/a su SNALS - Brindisi
ORGANIZZAZIONI SINDACALI CONFSAL
Sindacato Nazionale Autonomo Lavoratori Scuola

Segreteria Provinciale - via Monopoli, 11 - 72100 Brindisi
tel-fax: 0831 528339 - email:puglia.br@snals.it - pec:snalsbrindisi@pec.it

Organigramma SNALS  Sedi SNALS e orari di apertura  Servizi del Patronato  Servizi del CAF Confsal  I legali dello SNALS  L'assicurazione SNALS per gli iscritti 

  Utente_non_iscritto      Visite: 4425038  

HOME PAGE

Torna in Home Page



RICERCA NEL SITO




VISITE AL SITO


Statistiche


Riservato agli amministratori

Pagina di Amministrazione


ARGOMENTI, TEMI E MATERIE


UTILITY

Utilità


La scuola attraverso
gli acronimi

di Carmelo Nesta

L'iter della Buona Scuola
(dal 3/9/14 al 16/7/15)
di Carmelo Nesta







NOTIZIE

Rassegna stampa



QUOTIDIANI OnLine


FORUM


Entra nel Forum



CHAT



Entra in chat



GUESTBOOK

Lascia un messaggio nel guestbook

Lascia un messaggio sul

Lascia un messaggio nel guestbook

dello SNALS di Brindisi


NORMATIVA
08:36:22

FEEDS RSS

CONSULENZA ON LINE

consulenza on line SNALS Brindisi

Richiedi la consulenza
di un esperto dello SNALS


QUESITI PUBBLICATI


Continua a leggere le News


  Articolo n. 3600 - © News SNALS-Confsal Brindisi - 395 letture
RINNOVO CONTRATTO - LE RICHIESTE DELLO SNALS AL TAVOLO CONTRATTUALE
Postato Lunedì, 20 Novembre 2017, ore 16:09:48 da Amministratore

AZIONI DEL SINDACATO



Come già pubblicato in un nostro precedente articolo, in data 9 novembre 2017 si è dato il via al negoziato tra ARAN e sindacati per il rinnovo contrattuale del nuovo Comparto "Istruzione e Ricerca" ...







Un negoziato lungamente atteso che ha quasi il sapore di un evento, e, in effetti, dopo una lunghissima pausa, è avvertito come tale. Non dovrebbe, perché è dovere del Governo fare i contratti secondo la cadenza prevista dalla normativa e diritto dei lavoratori che gli stessi vengano rinnovati nei tempi giusti. Ma sappiamo bene che il prezzo della cronica crisi economica del nostro Paese è stato soprattutto il pubblico impiego a pagarlo, anche con il mancato rinnovo del contratto di lavoro  per nove lunghi anni. Nonostante l’azione pressante svolta dallo Snals-Confsal per sollecitare l’apertura del negoziato.
Attualmente la strada è tutta in salita e la trattativa non comincia sotto i migliori auspici, sia per la complessità del contesto contrattuale, poiché si tratta del primo contratto del nuovo Comparto unico ‘Istruzione e Ricerca’, comprendente le diverse professionalità che operano nella Scuola, nell’Afam, nell’Università e nella Ricerca, sia perché la legge di bilancio 2018 ancora è al vaglio di Camera e Senato.
Una legge che combatteremo per cambiarla perché, ad oggi, le nostre aspettative sono state deluse: le risorse  economiche proposte sono insufficienti per rilanciare i settori della conoscenza e per valorizzare la professionalità dei lavoratori del Comparto. Abbiamo dichiarato che l’incremento medio di 85 euro mensili pro capite non è sufficiente neppure per il recupero della perdita del potere d’acquisto delle retribuzioni, drasticamente ridotto nell’ultimo decennio.
La parte economica è, quindi, determinante: per noi gli 85 euro rappresentano soltanto un punto di partenza e devono essere destinati tutti al tabellare; nel contempo abbiamo chiesto risorse aggiuntive per innalzare i livelli retributivi che, al confronto europeo, risultano tra i più bassi.
Migliorare le condizioni di lavoro, riconoscere adeguatamente il lavoro, restituire dignità professionale al personale, rilanciare il ruolo della contrattazione, sono per noi obiettivi prioritari che sol tantolo strumento contrattuale può legittimamente realizzare.
Altrettanto necessaria è la revisione della parte normativa del CCNL, spesso oggetto di incursioni legislative che ne hanno snaturato il valore e la portata. Basti pensare alla legge 150 che ha ricondotto il sistema della P.A. a schemi aziendalistici, introducendo la premialità delle performance per ottenere efficienza ed efficacia, o alla legge 107, che tante conflittualità ha causato nella scuola: provvedimenti che hanno tagliato spazi alla contrattazione e alla collegialità con interventi unilateralmente imposti. Tutto ciò è stato oggetto di ampia riflessione nel nostro Convegno Nazionale dello scorso settembre, dove autorevoli relatori hanno messo in luce e approfondito queste problematiche, indicando la necessità di una svolta. Occorre, pertanto, riscrivere regole certe, chiare ed equilibrate, eliminando la conflittualità tra legge e contrattazione, al fine di creare le giuste condizioni di lavoro per il personale e favorire un clima disteso nei luoghi di lavoro.
In caso di mancanza di risposte concrete alle proprie richieste, lo Snals-Confsal darà il via a iniziative di mobilitazione  per sbloccare la situazione.
Metterà in campo tutte le sue energie per far modificare la legge di Bilancio, rivendicare risorse aggiuntive e far sì che il nuovo contratto riconosca la funzione istituzionale, sancita dalla Costituzione, dei settori del Comparto. Che non sono aziende da gestire, ma motori dello sviluppo culturale, sociale ed economico del Paese. L’obiettivo è costruire il futuro dei giovani e ciò è possibile solo investendo adeguatamente sull’istruzione, un’istruzione seria che è la base per  l’acquisizione di conoscenze e competenze su cui fondare una formazione di qualità.

(Fonte: editoriale di Elvira SERAFINI)






Se l'articolo è stato di tuo gradimento, condividilo su Facebook!




 
Login

Inserisci nickname e password
Nickname


Password


Non sei ancora iscritto allo SNALS?
Fai qui la richiesta di iscrizione al Sindacato!
Come utente registrato
potrai sfruttare appieno i servizi offerti dal sito.

Sei già registrato e hai dimenticato la password?
Clicca qui

Links Correlati
· Altre AZIONI DEL SINDACATO
· News by admin


Articolo più letto relativo a AZIONI DEL SINDACATO:
DATI DEFINITIVI ELEZIONI RSU - PROVINCIA DI BRINDISI - UN GRAZIE DI CUORE AI NOSTRI 1721 ELETTORI


Stampa/Condividi articolo
 
Pagina stampabile
Pagina Stampabile

Condividi su FB

Condivisione su Facebook


Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 0
Voti: 0

Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente


"RINNOVO CONTRATTO - LE RICHIESTE DELLO SNALS AL TAVOLO CONTRATTUALE" | Login/Crea Account | 0 commenti
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati


Amministratore - Webmaster

(Carmelo NESTA)
webmaster@snalsbrindisi.it



PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.07 Secondi
torna su